Foto di FPA

Scuola digitale, on line il report del Cantiere

Dopo il report sui documenti digitali e quello del laboratorio Patrimoni PA net, FPA pubblica il Report 2017 del Cantiere Scuola digitale.

Il lavoro del tavolo sulla Scuola digitale è stato coordinato da Paolo Paolini, Professore Ordinario del Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria del Politecnico di Milano,  e si è articolato in quattro incontri a porte chiuse, intervallati da momenti di confronto online sulla piattaforma FPA Community, a cui hanno preso parte dirigenti scolastici, docenti e formatori digitali, professori universitari, referenti degli Uffici Scolastici Regionali, dirigenti e funzionari delle strutture regionali responsabili dei progetti relativi alla scuola digitale, rappresentanti della cittadinanza organizzata e delle aziende partner del Cantiere.

> Scarica Cantiere Scuola digitale – Report 2017, edizioni ForumPA

La discussione si è concentrata su tre tematiche che, a parere dei partecipanti al tavolo, identificano tre nodi centrali e attuali: la formazione degli insegnanti e del personale scolastico, la didattica delle competenze e la governance della scuola. Scopo dell’attività del tavolo non era tanto arrivare a delle conclusioni definitive (obiettivo forse non raggiungibile in questo contesto), ma piuttosto di essere una fucina di idee, un luogo di incontro e scontro sul tema della scuola digitale.

Il Report è organizzato tematicamente in modo da dare risalto per ogni proposta formulata alle opinioni che hanno caratterizzato le discussioni (sia pro che contro).

La complessità dei temi e delle discussioni sulla scuola pubblica; la novità delle sfide che si aprono con l’introduzione delle tecnologie nei processi di apprendimento e di educazione; l’accelerazione continua dell’innovazione nella società, che fa sembrare l’organizzazione dei processi di apprendimento a scuola obsoleta e ne mette perfino in dubbio l’utilità; la novità delle problematiche che caratterizzano la nostra società (tra cui quelle legate alla gestione del fenomeno dell’immigrazione, la ridefinizione del ruolo delle famiglie e le loro difficoltà nel gestire il compito educativo, la diversa cultura giovanile, …); le innovazioni cognitivo-culturali portate da internet; i nuovi problemi nell’apprendimento (es. difficolta nella lettura di testi complessi, difficoltà di articolare compiutamente un pensiero organizzato). Tutto ciò rende evidente l’attualità della riflessione sulla scuola e l’urgenza della posta in gioco.

Il Cantiere Scuola digitale è il tavolo di lavoro promosso da FPA in collaborazione con Epson e Samsung, a supporto delle iniziative nazionali e locali per l’innovazione degli ambienti di apprendimento e dei processi educativi nella Scuola italiana.

Continua nelle prossime settimane il rilascio alla nostra community dei report di Cantieri PA.