Torna a Eventi FPA

Torna alla home

Cittadinanza digitale

Strumenti, servizi e modelli per un nuovo rapporto tra cittadini, imprese e amministrazioni


In collaborazione con

Protagonisti del tavolo

Noci
Giuliano Noci Professore Ordinario, Dipartimento di Ingegneria Gestionale - Politecnico di Milano Biografia

Nato a Mantova il 19 ottobre 1967, si è laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano conseguendo la votazione di 100/100 cum laude.

Attualmente Professore Ordinario di Marketing al Politecnico di Milano. Prorettore del Polo territoriale cinese, delegato del Rettore per la Federazione Russa, Amministratore Delegato di Polimilano Educational Consulting Ltd – società creata dall’Ateneo milanese per realizzare progetti di formazione post graduate e trasferimento tecnologico in Cina - e Presidente di Explora – la neo-costituita società (partecipata da Camera di Commercio di Milano, Regione Lombardia e Expo SpA) per la valorizzazione in chiave internazionale dell’offerta turistica e culturale connessa con Expo 2015 Milano -.
Ha maturato una lunga esperienza nella direzione e gestione di progetti complessi tanto nel settore della ricerca quanto in quello della innovazione amministrativa coordinando numerosi soggetti e dirigendo risorse umane in Italia ed all'estero, bilateralmente e multilateralmente.

È Research Fellow alla Jiao Tong University, a Shanghai e Honorary Advisor dell’Advanced Management Program in Fashion and Luxury della Tsinghua University, a Pechino. In Cina ha avviato numerosi progetti di ricerca, formazione e trasferimento tecnologico tra i quali: Centro di ricerca e formazione sul sistema fieristico cinese, in collaborazione con l'Antai College of Economics & Management; numerosi progetti di formazione executive sul tema del Brand e Innovation Management, del marketing digitale in collaborazione con la Tongji University. Dal 2004 al 2010 è stato componente dell’Organismo Indipendente di Valutazione del Ministero dell’Interno; dal 2001 al 2012 è stato componente del Comitato Direttivo del Mip – la business school del Politecnico di Milano – con deleghe al Marketing e alla Comunicazione, allo sviluppo di progetti di internazionalizzazione e alla gestione dell’ICT. Dal 2006 al 2012 è stato vice direttore del Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano.

Ha coordinato numerosi progetti volti ad affermare nuovi modelli organizzativi e gestionali nella Pubblica Amministrazione italiana, con specifico riferimento ai processi di digitalizzazione dei servizi erogati dagli enti locali. Un tratto comune dei suoi lavori riguarda la particolare attenzione dedicata alla progettazione e gestione di esperienze di valore per l'efficienza delle pubbliche amministrazioni, il mercato (marketing esperienziale) ed il Marketing 2.0, analizzando il ruolo di Internet e dei social network nel promuovere una migliore relazione tra PA e cittadini, modificare preferenze e decisioni di acquisto e/o viaggio rispettivamente di consumatori e turisti. Ha contribuito alla costituzione di Osservatori dedicati al monitoraggio dei cambiamenti in atto nel rapporto impresa-mercato, impresa-Pubblica Amministrazione ed ha effettuato attività di consulenza per importanti pubbliche amministrazioni, imprese industriali e di servizi operanti in Italia e all’estero.

È inoltre responsabile scientifico dell’Osservatorio sulla Multicanalità, del Laboratorio sulle Convergenze Mediali, dell’Osservatorio sul Mobile Marketing and Service e dell’Osservatorio sull’eGovernment della School of Management del Politecnico di Milano. Ha realizzato molteplici progetti rivolti al sistema delle piccole e media imprese italiane prestando particolare attenzione alle realtà dei distretti industriali, formulando proposte sulle nuove dimensioni della competitività delle eccellenze del manifatturiero italiano. È esperto di marketing, marketing territoriale e eGovernment. A questo proposito, ha sviluppato numerosi progetti volti ad analizzare il ruolo delle tecnologie dell’informazione e comunicazione per la promozione del Made in Italy – nelle sue differenti accezioni: prodotti, territori e beni culturali.

È opinionista del TG1, TG2, Rainews24, SkyTg24, Bloomberg TV, France Press, Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore, Radio24 e Class CNBC. 

Chiudi

Mochi Sismondi
Carlo Mochi Sismondi Presidente - FPA Biografia Contributi

Sono nato nel 1952 a Roma dove vivo, ho due figli di età diversa (20 e 38 anni), sono nonno. All’Università ho scelto  Economia e Commercio da ragazzo e Filosofia da adulto con un approfondimento  in  pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out.  Mi sono occupato di marketing , di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 27^ edizione nel 2016. Nella mia ormai ultraventennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 17 Governi (dal penultimo Governo Andreotti al primo Governo Renzi) e con 15 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni.
Nei miei  contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

Chiudi

Baldelli
Fiorella Baldelli Dirigente Centro Unico Gare ed Espropri, Sistemi Informativi e Statistica - Provincia di Lucca Biografia

Laureata con lode in giurisprudenza presso l'Università di Pisa. Dirigente presso la Provincia di Lucca ed esperta nella “ingegnerizzazione” dei procedimenti amministrativi, attuata coniugando legittimità, certezza del diritto, semplificazione ed efficienza. In questo ruolo, si è occupata della certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2000 del Sistema provinciale dei Servizi per l'Impiego, quale strumento di qualificazione organizzativa. Già da qualche anno si occupa, per l'Amministrazione di appartenenza, dell'amministrazione digitale ideati, progettati, realizzati da un team di professionalità (giuridiche, informatiche, statistiche) che lavorano sinergicamente in ogni fase, superando il concetto obsoleto dell'informatico come puro tecnico, all'oscuro dei processi decisionali e delle motivazioni.

Chiudi

Benedetti
Michele Benedetti Dipartimento di Ingegneria Gestionale - Politecnico di Milano Biografia Contributi

Michele Benedetti coordina insieme a Giuliano Noci il gruppo di ricerca sull’eGovernment del Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano conducendo ricerche sull’analisi del ruolo dell’eGovernment nei processi di cambiamento della PA italiana, nell’individuazione di nuovi modelli organizzativi e gestionali per enti pubblici coinvolti in progetti di digitalizzazione dei processi, nella definizione di archetipi di eGovernment coerenti con le differenti condizioni di contesto in cui una PA si può trovare a dover operare, definendo di modelli di analisi, riprogettazione e gestione dei processi nella Pubblica Amministrazione Locale. Ha maturato un’esperienza quasi quindicennale nella gestione di progetti complessi d’innovazione e di problematiche connesse all’ICT e/o a progetti di revisione organizzativa nella Pubblica Amministrazione. È inoltre Responsabile della Ricerca dell’Osservatorio eGovernment della School of Management del Politecnico di Milano che dal 2009 indaga come la Pubblica Amministrazione Italiana sta affrontando le sfide dell’innovazione.

Chiudi

Bonelli
Ugo Bonelli Consulente - DINTEC – Stati Generali Innovazione Biografia Contributi

Economista dell’innovazione,  da anni  si occupa di analisi e valutazione delle politiche pubbliche sull'eGovernment e, più di recente,  sull'impatto economico e organizzativo del paradigma Open government e Open Data con particolare attenzione all'innovazione e semplificazione nei rapporti tra PA e Imprese.

Già consulente del CNIPA (Centro Nazionale per l’Informatica della PA) per l'area Progetti, applicazioni e servizi, fa parte del Consiglio Direttivo di Stati Generali dell’Innovazione ed è, attualmente, collaboratore di DINTEC (www.dintec.it) su Open Data, Open Government e Agenda Digitale per l’innovazione urbana e lo sviluppo territoriale e Agid (Area Studi, ricerche e pareri); collabora con Lazio Innova SpA, come istruttore e valutatore di progetti (avviso Open Data per PMI e PA locali, Creativi digitali, ecc.) e BIC Lazio.

Contributor sul tema Open Data e Open Government su riviste specializzate online e cartacee, partecipa, sempre sugli stessi argomenti, ad attività di sensibilizzazione (SMAU, Forum PA, ecc.) e formative (Formez, MIUR,)

Chiudi

Casanova
Massimo Casanova Dirigente Responsabile Direzione Sistema informativo, Innovazione - Comune di Bergamo Biografia

Vivo e lavoro a Bergamo, da circa 30 anni, come dirigente presso il Comune di Bergamo. 
Mi sono laureato presso l'Università degli studi di Firenze, con 110/110, nel 1982, con tesi in pianificazione urbanistica. Dopo una carriera nel basket professionistico di oltre 15 anni (diversi anni anche in serie A) a Bologna, Pesaro, Fabriano, Siena, Livorno, Roma, Bergamo, ho iniziato a lavorare a Bergamo in uno studio di architetti, per circa 2 anni, e poi sono entrato in Comune di Bergamo nel 1988 e sono diventato dirigente nel 1995.  Ho diretto diversi settori comunali : l'Urbanistica per circa 7 anni, poi il Patrimonio ed i Servizi Sociali, poi l'Edilizia e le Politiche della Casa per circa 6 anni, poi la Mobilità/Ambiente ed Innovazione per 3 anni, quindi (ed è l'incarico attuale) la Direzione Sistemi informativi ed Innovazione da circa 2 anni. 
Sono presidente della Commissione Edilizia del Comune di Bergamo, ed in passato sono stato presidente per anni della Commissione Paesaggio dello stesso Comune. 
Nell'ambito del mio attuale incarico sto seguendo lo sviluppo digitale dell'ente, l'Agenda digitale, il Geoportale-SIGI, l'infrastruttura e tutte le iniziative in corso legate all'innovazione tecnologica e l'ICT (rete pubblica wi-fi, totem decentrato del cittadino, PagoPa, SPID, ecc.) 

Chiudi

Castellani
Laura Castellani Responsabile Settore Infrastrutture e tecnologie per lo sviluppo della Società dell'Informazione - Regione Toscana Biografia Contributi
Nata nel 1967 ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica all’Università di Firenze nel 1992. Ha conseguito il Master: “EMMER Management per l'Ente Regione” presso la “SDA Bocconi” nel 2008.
Dirigente responsabile del “Settore Infrastrutture e Tecnologie per lo sviluppo della Società dell’Informazione” di Regione Toscana dal 2004.
Ha in carico le politiche riguardanti lo sviluppo dell’innovazione tecnologica e della Società dell’Informazione e della Conoscenza su tutto il territorio toscano identificata attualmente nell’Agenda Digitale (Italiana ed Europea) curandone  sia la parte organizzativa e di governance territoriale (“Comunità RTRT” Rete Telematica Regionale Toscana), sia il presidio, la gestione e lo sviluppo delle infrastrutture e delle piattaforme ICT.
Ha la responsabilità del Data Center Regionale sviluppato in ottica Cloud, denominato TIX, di cui ha gestito tutte le fasi dalla progettazione, alla realizzazione e alla diffusione sul territorio dei servizi erogati.
Cura la progettazione, il coordinamento e il controllo della diffusione sul territorio regionale delle infrastrutture in banda larga per la P.A., per cittadini e imprese.
 
Per la Regione Toscana tiene i rapporti con le Pubbliche Amministrazioni Centrali, gestisce gli adempimenti connessi all’attuazione delle azioni e delle misure definite nell’ambito della strategia italiana di recepimento delle linee guida comunitarie in materia di potenziamento delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione con riferimento all’Agenda Digitale Europea ed inoltre è responsabile della gestione dei fondi europei in materia di Agenda Digitale.
 
E’ responsabile della Programmazione Regionale e del Coordinamento della Programmazione Locale nelle materie di competenza, quest’ultimo attraverso il coordinamento della Comunità di  RTRT.
 
Rappresenta la Toscana nel CPSI all’interno del CISIS, per i  temi  di innovazione tecnologica e fa parte della Commissione SPC come delegata dal CISIS per la rappresentanza regionale.
Dal 2013 è membro rappresentante delle Regioni all'interno del Comitato delle Comunità Intelligenti che è l'organismo che si affianca all'Agenzia per l'Italia Digitale per una serie di attività afferenti le comunità intelligenti ai fini della predisposizione degli atti previsti dalla norma istitutiva del Comitato stesso (articolo 20 del decreto legge n. 179/2012, convertito con modificazioni con la legge 17 dicembre 2012, n. 221).
 

Chiudi

Cipriani
Antonino Cipriani Dirigente Ufficio Innovazione - Comune di Palermo Biografia

Laureato in Ingegneria Gestionale presso l’Università di Palermo, dal 2001 Project Manager in ambito ICT presso l’INPS, dove si è occupato in particolare dei progetti relativi alle aree servizi di gestione clienti (definizione e gestione del nuovo Contact Center dell’Istituto), rete di comunicazione geografica, CRM e integrazione servizi e canali. Dal dicembre 2015 è dirigente dell’Ufficio innovazione del Comune di Palermo.

Chiudi

Cirillo
Carolina Cirillo Direttore Dipartimento Innovazione Tecnologica - Roma Capitale Biografia

Ingegnere elettronico, specializzata in telecomunicazioni, al Comune di Roma dal 1997, dapprima come project manager di progetti di ICT finanziati dalla Commissione Europea, poi responsabile del progetto Carta di Identità Elettronica per la città di Roma. Dal 2001 al 2010 ha diretto l’Ufficio “Semplificazione e Innovazione Tecnologica”, ha coordinato per il Comune il piano di e-government ed è stata responsabile, tra l’altro, del Call Center “ChiamaRoma 060606” e del portale www.comune.roma.it . Da gennaio 2010 Dirigente presso la Direzione Esecutiva, dove dal gennaio 2011 all'ottobre 2013 ricopre l'incarico di Direttore della Direzione di Coordinamento e Controllo della Spesa del Dipartimento per la razionalizzazione della spesa di beni e servizi. Dal 2015 è Direttore del Dipartimento Innovazione Tecnologica del Comune di Roma.

Chiudi

Crespi
Daniele Crespi Responsabile Funzione Service Management Servizi Innovativi - Lombardia Informatica Biografia

Daniele Crespi (1963) è Responsabile Sviluppo Servizi Innovativi. Ha maturato una lunga esperienza  nel mondo ICT dove ha ricoperto diversi ruoli in aziende quali Bull, Sun Microsystems, EDS, Compuware e Compaq. Pima di iniziare la sua collaborazione con Lombardia Informatica, è stato Business Developer Mgr per la Pubblica Amministrazione in PosteItaliane dal 2003 al 2006. In Lombardia Informatica S.p.A. (società della Regione Lombardia) ha il compito di seguire lo sviluppo della Agenda Digitale Lombarda.

Chiudi

De Luigi
Fabio De Luigi Dirigente Servizio Sistemi Informativi - Comune di Ferrara Biografia Contributi

Ingegnere informatico, dopo essere stato responsabile dell'informatica della azienda di servizi pubblici di Ferrara e responsabile per molti anni del GIS del Comune di Ferrara, dirige ora il Servizio Sistemi Informativi e Territoriali del Comune di Ferrara. Già docente di linguaggi di programmazione all'Università di Ferrara, é giornalista pubblicista e autore di diverse pubblicazioni in convegni e riviste nazionali e internazionali.

Chiudi

Delli Noci
Alessandro Delli Noci Assessore all’innovazione tecnologica, politiche comunitarie, politiche giovanili, politiche per il lavoro e formazione professionale - Comune di Lecce Biografia Contributi

Nato nel 1982, Alessandro Delli Noci è Assessore all'Innovazione Tecnologica, Lavoro e Politiche giovanili del Comune di Lecce. E’ coordinatore del gruppo di lavoro di Anci per l’Agenda digitale e vicepresidente del CIDAC.

Laureato in Ingegneria gestionale all'Università degli Studi di Lecce e specializzato in programmi di innovazione e ricerca nel settore ICT.

Si è sempre occupato nel settore pubblico e privato politiche per la valorizzazione della creatività giovanile, di progettazione europea, di progetti per l’innovazione tecnologica, digitale e sociale.

Chiudi

Dominici
Piero Dominici Docente universitario e formatore professionista - Università degli studi di Perugia Biografia Contributi

Piero Dominici (PhD) Docente universitario e formatore professionista, insegna Comunicazione pubblica presso l’Università degli studi di Perugia. Membro dell’Albo dei Revisori MIUR, fa parte di Comitati scientifici nazionali e internazionali. Ha svolto, inoltre, attività di docenza e ricerca presso numerosi atenei anche internazionali.

Si occupa da vent’anni di complessità e di teoria dei sistemi con particolare riferimento alle organizzazioni complesse ed alle tematiche riguardanti l’innovazione, la cittadinanza, la democrazia, l’etica pubblica. Svolge attività di ricerca, formazione e consulenza presso organizzazioni pubbliche e private. Ha partecipato, e tuttora partecipa, a progetti di rilevanza nazionale e internazionale, con funzioni di coordinamento.

Relatore a convegni internazionali, collabora con riviste scientifiche e di cultura. Autore di numerosi saggi e pubblicazioni scientifiche, tra le quali: Per un’etica dei new-media (1998); La comunicazione nella società ipercomplessa.Istanze per l’agire comunicativo (2005); La società dell’irresponsabilità (2010); La comunicazione nella società ipercomplessa. Condividere la conoscenza per governare il mutamento (2011); Dentro la Società interconnessa. Prospettive etiche per un nuovo ecosistema della comunicazione (2014); Communication and Social Production of Knowledge. A new contract for the Society of Individuals, in «Comunicazioni Sociali», n°1/2015, Vita & Pensiero, Milano 2015; Tra sicurezza e libertà, tra controllo e cooperazione. Nuovo ecosistema della comunicazione e terrorismo, in U.Conti (a cura di). Elementi per una sociologia del terrorismo. Temi e strumenti di ricerca. Rubbettino, Soveria Mannelli, 2016.

Chiudi

Faverio
Aurelio Maria Faverio Dirigente Settore Sistema Informativo Integrato - Città Metropolitana di Milano Biografia

Laureato in Scienze dell’informazione presso l’Università Statale di Milano. Dal 1996 al 1997 ricopre l’incarico di Direttore Amministrativo del Comune di Limbiate. Dall’ottobre 1997 alla Provincia di Milano, dapprima come responsabile della U.O. Sistemi Informativi Dipartimentali presso il Centro Servizi Informatici, poi della Direzione di Progetto per la realizzazione del Sistema Informativo Lavoro della Provincia. Nel 2003 diventa Direttore del Settore Sistema Informativo Lavoro e Formazione. Dal 2010 è Direttore del Settore Sistema Informativo Integrato, dapprima presso la Provincia e poi, dal 2014, presso la Città Metropolitana di Milano.

Chiudi

Gareri
Raffaele Gareri Direttore Area Innovazione e Territorio - Provincia di Brescia Biografia

Laurea in ingegneria elettronica (1982-1987), presso Università degli studi di Genova – Facoltà di Ingegneria DIST (Dipartimento di Informatica Sistemistica e Telematica).
Master al SDA Bocconi (2004/2006), come Executive Master in Management degli Enti Locali.
Da febbraio 1988 a giugno 1995 Dipendente Software Engineer.
Da giugno 1995 a dicembre 1997 Funzionario Esperto sistemi informativi territoriali - Centro Elaborazione Dati dell'Amministrazione.
Da dicembre 1997 ad oggi Dirigente dell’Area delle Risorse e dello Sviluppo dell’Area Vasta della Provincia di Brescia. 

Chiudi

Gentili
Giovanni Gentili Responsabile Settore Politiche per la società dell'informazione e l'amministrazione digitale - Regione Umbria Biografia

Ingegnere. Si occupa di società dell’informazione e cultura digitale. Pensa che nella PA si possano fare cose buone per il bene comune. E’ molto interessato a come le persone, impiegando le tecnologie e la rete, possono migliorare la qualità della vita e delle relazioni,
aumentare l’efficienza e la trasparenza delle istituzioni, partecipare attivamente ai processi democratici.
E' responsabile del progetto Agenda digitale dell'Umbria all'interno della funzione ICT della Regione Umbria ed ha un'esperienza pluriennale nelle metodologie e nella gestione di programmi e progetti complessi per le politiche digitali territoriali e per l'amministrazione digitale.
Ha scritto articoli per pionero.it , agendadigitale.eu , chefuturo.itleggioggi.it
In twittter @giovannigentili

Chiudi

Gola
Franco Gola Direttore Governo Servizi e Soluzioni Applicative per la P.A. - CSI Piemonte Biografia

In CSI Piemonte dal 1997, dal 2014 è Responsabile della Direzione Governo Servizi e Soluzioni Applicative per la P.A., la struttura responsabile della realizzazione e dell’erogazione delle soluzioni applicative per gli enti consorziati, ad eccezione delle soluzioni legate alla Sanità. Ha il compito di definire e governare l’innovazione dei servizi informativi dei Consorziati e la loro evoluzione, gestendone la domanda

Chiudi

Golia
Angelo Golia Responsabile Sistemi Informativi e Sportelli Polifunzionali - Comune di Piacenza Biografia

Golia Angelo (1975) è Responsabile Sistemi Informativi e Sportelli Polifunzionali
del Comune di Piacenza. Ha maturato una lunga esperienza nel mondo delle Telecomunicazioni dove ha ricoperto diversi ruoli in ambito tecnico e PreSales su progetti internazionali per Siemens e Nokia Siemens Networks.

Chiudi

Golzio
Sandro Golzio Direttore Centrale Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo - Comune di Torino Biografia Contributi

Laurea in Scienze Politiche e Master in Diritto Amministrativo, dirigente pubblico dal 1997, con responsabilità su diverse aree dell'Amministrazione comunale torinese, e in particolare dei sistemi informativi della Città di Torino. Attualmente è a capo della Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo del Comune.

Chiudi

Isidoro
Angela Isidoro Dirigente Settore Progetti ICT - Agenzia delle Entrate Biografia

Angela Isidoro è Capo del Settore Progetti ICT nell'ambito della Direzione Centrale Tecnologie e Innovazione dell'Agenzia delle Entrate. Nel corso dell’attività lavorativa svolta in Agenzia ha coordinato le attività relative a diversi progetti di sviluppo ICT, quali l’invio telematico dei documenti di aggiornamento ipotecario e catastale, i sistemi di pagamento per i servizi telematici, il nuovo sistema centralizzato della pubblicità immobiliare.

Ha partecipato ai gruppi di lavoro con il notariato e gli altri soggetti interessati per lo sviluppo e l’evoluzione del “modello unico immobiliare” per la trascrizione, la registrazione e la voltura.

Ha approfondito i temi legati alla dematerializzazione dei documenti, in particolare per quanto attiene la validità del documento informatico, la valenza delle firme digitali, la conservazione a norma dei documenti informatici. Su tali temi è intervenuta quale relatore al Convegno organizzato dal Notariato a settembre 2008 dal titolo “La sicurezza giuridica nella società dell’informazione”. Ha partecipato a gruppi di lavoro con altre amministrazioni su vari temi di comune interesse: il MEF e l’ANCI per l’abolizione delle dichiarazioni di variazione ai fini ICI, l’Agenzia delle Entrate per la fornitura di dati utili al controllo delle dichiarazioni dei redditi e per la definizione di un modello telematico per le denunce di successione, le province autonome di Trento e Bolzano per l’erogazione dei servizi di consultazione catastale, il Ministero della Giustizia per le problematiche connesse all’automazione dei pubblici servizi immobiliari, ed altri soggetti istituzionali per la definizione di possibili collaborazioni.

Negli ultimi anni si è occupata con particolare attenzione del settore della pubblicità immobiliare, dando impulso, tra l’altro, ad alcune delle innovazioni più recenti come l’introduzione del nuovo processo di cancellazione semplificato, in attuazione della legge n. 40/2007, la creazione della comunità professionale della pubblicità immobiliare, l’avvio del progetto di acquisizione delle immagini dei repertori.

Anche in passato, in qualità di dipendente Sogei ha sempre fornito supporto all’Amministrazione su alcuni temi fondamentali per lo sviluppo della attività catastali e di pubblicità immobiliare, acquisendo una buona conoscenza della normativa in materia di pubblicità immobiliare e conservazione del catasto.

In particolare ha coordinato le attività inerenti la definizione del “modello unico immobiliare”, partecipando per conto di Sogei al gruppo di lavoro incaricato di definire i decreti di attuazione e le relative specifiche tecniche.

Da luglio 1999, ha assunto la responsabilità del coordinamento delle attività inerenti la Convenzione, stipulata tra la Sogei e la Regione Trentino Alto Adige, per la realizzazione del nuovo sistema regionale del Catasto Fabbricati, sul modello di quello già realizzato in ambito nazionale, e la manutenzione e l’evoluzione dei sistemi del Catasto Fondiario e del Libro Fondiario.

Nell’ambito del primo progetto di automazione delle Conservatorie, ha partecipato ai gruppi di lavoro per la redazione dei decreti, con le relative specifiche tecniche, e per la presentazione delle note su supporto informatico. Ha inoltre partecipato alla definizione dei modelli di nota meccanografici e delle relative circolari, sia nella prima versione del 1986 che nella seconda versione del 1995.

Come responsabile della procedura “NOTA”, ha partecipato attivamente alle iniziative per la diffusione delle modalità di presentazione delle note su supporto informatico, anche attraverso la partecipazione, in qualità di relatore, a convegni ed incontri con i professionisti.

Ha anche curato la progettazione e realizzazione di corsi di formazione sui sistemi informativi del catasto e della pubblicità immobiliare dei quali è stata anche docente.

Chiudi

Marani
Giovanni Marani Assessore allo Sport, Politiche Giovanili, Servizi Demografici, Statistica, Servizio Informatica e Innovazione Tecnologica - Comune di Parma Biografia

Nato a Parma nel 1977, sposato dal 2007, ha conseguito il diploma di Maturità d’Arte Applicata,  a Parma nel 1996 con il risultato di 60/60.

 E’ socio di Assitek s.r.l, con competenze nell’ambito web, multimedialità, nuove tecnologie e grafica.

Dai 6 a 12 anni ha praticato nuoto, dai 12 ad oggi la pallavolo. 

Ha militato nel settore giovanile della Maxicono (poi Cariparma) ed ha raggiunto due finali nazionali Under  18 e due finali Under 21.

Dopo l’attività giovanile, è stato impegnato in diverse formazioni locali, nei campionati di B2 nazionale e serie C regionale ed ha ricoperto ruoli dirigenziali nell’ambito della Sorbolo Pallavolo a partire dal 2010, oltre che essere stato fondatore e general manager dell’associazione pallavolisti parmensi APAPAR.

Ha fornito il proprio contributo nell’organizzazione di eventi di livello locale, nazionale e internazionale.

Dal 2005 è promotore, sempre per APAPAR, del circuito estivo provinciale SUMMERTOUR. Per il comitato provinciale FIPAV ha svolto il ruolo di responsabile per le attività estive.

Chiudi

Martino
Marco Martino Segreteria Tecnica - CISIS Biografia

1985, laurea specialistica in Scienze del Governo e dell'Amministrazione all'università di Pisa, con una parentesi spagnola alla Complutense de Madrid. Ha conseguito un Master in "Ingegneria per le P.A." presso l'università di Roma Tor Vergata. Studia le nuove tecnologie applicate al governo della cosa pubblica. Dopo un'esperienza di un anno all'Agenzia per l'Italia Digitale, ora fa parte della segreteria tecnica dell'Agenda Digitale presso il Cisis.

Chiudi

Mondini
Marco Mondini Dirigente Settore Innovazione Tecnologica - Unione dei Comuni della Bassa Romagna Biografia

Ingegnere elettronico con esperienza ventennale nell'ambito dei sistemi informativi della PA (sanità e Enti Locali). Competenze significative nei Sistemi Informativi Territoriali. Esperienze di insegnamento, sia in ambito scolastico che professionale.

Chiudi

Moriondo
Roberto Moriondo Direttore Generale - Comune di Novara Biografia Contributi

Da oltre 20 anni mi occupo di ICT e recentemente anche di energia, innovazione, ricerca e università in Regione Piemonte.
Mi sono laureato in Scienze politiche nella mia città specializzandomi nella valutazione economica dell'impresa pubblica e ho poi proseguito gli studi nel settore della gestione delle politiche pubbliche.

Dirigente regionale dal 2003, nel 2007 sono diventato responsabile del Settore Sistemi Informativi e Tecnologie della Comunicazione della Regione Piemonte, coordinando il Programma WI-PIE e il Laboratorio di Sperimentazione Tecnologica. Sono stato Direttore della Direzione Innovazione, Università, Ricerca ed Energia. Parallelamente all'attività professionale ho svolto una costante attività di ricerca e docenza, pubblicando numerosi articoli su riviste nazionali e internazionali. Dall'ottobre 2011 al gennaio 2013 sono anche stato Presidente del CSI-Piemonte.

Dal settembre 2016 sono Direttore Generale del Comune di Novara.

Chiudi

Nicolini
Andrea Nicolini Project Manager ICAR - CISIS Biografia Contributi

Project Manager con funzione di coordinamento dell’attività di progetto interregionale/nazionale dei progetti ICAR (Interoperabilità e Cooperazione Applicativa fra le Regioni – www.progettoicar.it) e Prode (Progetto Dematerializzazione – www.progettoprode.it).

Responsabile della segreteria tecnica per il coordinamento delle attività presso il Cisis di tutte le Regioni e Province Autonome per il settore informatico.

Partecipa ai tavoli nazionali per la redazione delle regole tecniche del Codice dell’Amministrazione Digitale, e in particolare del Sistema Pubblico di Connettività e cooperazione applicativa (SPC), nonché ai tavoli tecnici nazionali dell’Agenda Digitale (Fatturazione elettronica, SPID, ANPR, Pagamenti elettronici, FSE).

Chiudi

Parlangeli
Raffaele Parlangeli Direttore Ufficio Smart City - Europa 2020 - Open Data - Comune di Lecce Biografia

RAFFAELE PARLANGELI, esperto in programmazione economica strategica territoriale per la Pubblica Amministrazione e soluzioni innovative e gestionali di programmi complessi urbani. Ha maturato significativa esperienza quale Dirigente del Settore Programmazione Strategica e Comunitaria dell’Amministrazione Comunale di Lecce, responsabile Ufficio Smart City - Ufficio Europa 2020 - Ufficio OpenData, e recentemente, quale Direttore della Candidatura di Lecce a Capitale Europea della Cultura 2019.

Chiudi

Pilleddu
Monica Pilleddu Responsabile Architetture Digitali PA - Poste Italiane Biografia Contributi

Ha sviluppato il suo percorso professionale attraverso l'imprenditoria, la consulenza, e in aziende pubbliche con responsabilità manageriale. Per la pubblica amministrazione si è occupata di temi trasversali come fatturazione elettronica, armonizzazione dei bilanci pubblici, fascicolo sanitario e pagamenti elettronici. In Poste Italiane si occupa di architetture digitali a supporto  della pubblica amministrazione.

Chiudi

Piscopo
Andrea Piscopo Vice Direttore Aster e Coordinatore sistemi informativi - Comune di Mantova Biografia Contributi

Laurea in Ingegneria - Esperto Telecomunicazioni - Dal 2011 lavora presso l’Agenzia servizi al Territorio del Comune di Mantova dove oggi ricopre la carica di Vice direttore e Responsabile Innovazione Tecnologica e ICT Comune di MANTOVA e sviluppo SMART CITY."

Chiudi

Pizzaleo
Antonella Giulia Pizzaleo Responsabile Agenda Digitale Regionale e Internet Governance - Regione Lazio Biografia Contributi

E’ responsabile dell’Agenda Digitale e della Internet Governance per la Regione Lazio. In passato ha lavorato sui temi dell’e-government e dell’innovazione per pubbliche amministrazioni centrali (Presidenza del Consiglio dei Ministri e Ministero per la Pubblica Amministrazione) e locali (Provincia di Roma e alcuni comuni). Dal 2006 al 2008 è stata consigliere scientifico per il Ministro della Pubblica Amministrazione e dell’Innovazione. Si è a lungo occupata di Internet Governance presso l’Istituto di Informatica e Telematica del CNR di Pisa, partecipando a numerosi incontri internazionali su questo tema e all’organizzazione degli Internet Governance Forum Italia. Sullo stesso tema è stata assegnista di ricerca post-dottorato presso Nexa, il Centro su Internet & Società del Politecnico di Torino. Ha all’attivo numerose collaborazioni giornalistiche e pubblicazioni. E’ stata docente a contratto presso università e centri di ricerca.

Chiudi

Righi
Daniele Righi Network Manager - Invitalia Biografia Contributi

Ingegnere gestionale con oltre 10 anni di esperienza nella gestione di progetti complessi per la riorganizzazione e digitalizzazione della PA. Si occupa principalmente di promuovere e supportare la nascita di reti di città su iniziative innovative per le politiche urbane nell'ambito della Programmazione Europea e Nazionale con particolare attenzione alla definizione di piani strategici per l'innovazione e modelli organizzativi a supporto delle Città Metropolitane, delle Unioni di Comuni e degli enti di area vasta. Ha maturato esperienze nella gestione delle relazioni istituzionali nell'ambito di numerose attività di Segreteria Tecnica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri sulle politiche digitali nelle Regioni e negli enti locali sviluppando competenze specifiche in materia "Smart City". Collabora inoltre con il mondo della Ricerca e delle imprese per la ideazione e diffusione di modelli sostenibili di gestione dell'Innovazione attraverso la creazione di Community.

Chiudi

Rispoli
Eduardo Rispoli Partner - Whitehall Reply Biografia Contributi

Partner ed Amministratore delegato di Whitehall Reply, azienda del gruppo Reply focalizzata sul mercato della Pubblica Amministrazione Centrale. Eduardo muove i primi passi lavorativi nel mondo dell’ICT nel ’98 a Milano occupandosi prima di Telco per Vodafone Italia e poi di Assicurazioni in BNL Vita. Nel 2001 partecipa allo start up di H3G Italia. All’inizio del 2005 entra in Reply ricoprendo prima il ruolo di Account nell’area Demand di Vodafone Italia e successivamente PMO per Vodafone Global, attività che lo porta per circa 1 anno e mezzo a viaggiare tra Londra e Dusseldorf. Nel 2007 si trasferisce a Roma in Whitehall ed inizia il suo percorso nel Government dove concentra i suoi sforzi nella revisione dell’offering allineandolo ai caratteri distintivi del Gruppo. Inoltre contribuisce fattivamente alla riorganizzazione dell’azienda creando i presupposti per una sua rapida crescita. Grazie ai risultati raggiunti diviene a Gennaio di quest’anno AD dell’azienda.

Chiudi

Sculco
Luigi Sculco Dirigente Area Datawarehousing, Business intelligence e Internal audit - INPS Biografia Contributi

Dirigente informatico dell’INPS (Istituto Nazionale Previdenza Sociale)  presso la Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici, in qualità di responsabile dell’Area “Data Warehouse, Business Intelligence ed Internal Audit” del predetto ente. Tra i suoi compiti rientrano anche quelli del governo del Sistema Informatico per il Controllo di Gestione, nonché quelli di fornitura/incrocio dati per usi interni ed esterni all’ente.

Chiudi

Tartari
Dimitri Tartari Responsabile Coordinamento Agenda Digitale regionale - Regione Emilia Romagna Biografia Contributi

Laureato in Economia presso l'Università di Modena, ha frequentato un master in economia della rete all'Università Cattolica. Dal 2003 ha lavorato per il Formez e poi per il Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione relativamente ai programmi di e-government. Attualmente si occupa di programmazione informatica presso la Regione.Consulente di politiche pubbliche, esperto nel campo della società dell'informazione. Lavora per la Regione Emilia-Romagna presso l Direzione Sistemi Informativi e Telematica in staff al Direttore Generale. E' membro del gruppo di lavoro che gestisce l'ttuazione dell'Agenda Digitale regionale 2011-2013 (il programma coinvolge tutte le PA regionali 348 comuni, 9 province e la Regione). egue direttamente progetti che si occupano di open source software nella PA, open data, agende digitali locali. Segue l'azione sulle smart cities and communities di Regione Emilia-Romagna coordinando gli sforzi degli EELL e interagendo con aziende e player di mercato. Dal 2009 ha avviato una esperienza amministrativa in un Comune italiano di medie dimensioni della provincia di Bologna.

Chiudi

Tortorelli
Francesco Tortorelli Responsabile Area Architetture, standard e infrastrutture - Agenzia per l'Italia Digitale Contributi
Toselli
Stefano Toselli Project Manager - Ancitel Lombardia Biografia

Stefano Toselli da oltre 15 anni coordina progetti di innovazione presso le strutture tecniche di ANCI Lombardia. Dal 2012 coordina ReteComuni, una rete gestita da ANCI Lombardia, composta da oltre 100 amministrazioni con capofila il Comune di Milano. ReteComuni, ai sensi della Legge 7 agosto 1990, n. 241, opera in ottica laboratoriale nell’ambito della gestione di sistemi tecnologici e soluzioni organizzative che consentano la condivisione e la progettare di soluzioni innovative prioritariamente negli ambiti delle entrate locali, della gestione territoriale, dell’innovazione tecnologica e della legalità.

Chiudi

Ugolini
Grazia Ugolini Responsabile Piattaforme e infrastrutture per i servizi online e la cittadinanza digitale - Regione Toscana Biografia Contributi

Laureata in Scienze dell’informazione, è responsabile di posizione organizzativa presso il Settore Infrastrutture e Tecnologie per lo Sviluppo della Società dell’Informazione della Regione Toscana. È responsabile della progettazione, sviluppo e coordinamento delle componenti infrastrutturali ad uso dell’amministrazione regionale e degli Enti della PA Toscana relativi all'esercizio della cittadinanza digitale ed all'accesso in sicurezza ai servizi telematici per cittadini e imprese. Cura inoltre la progettazione e la gestione dei servizi relativi alla dematerializzazione e alla giustizia.

Chiudi

Vetritto
Giovanni Vetritto Coordinatore Ufficio per l'attività internazionale e la cooperazione interistituzionale, Dipartimento per gli Affari Regionali - Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia Contributi

Nato a Teramo il 12.2.1966. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Roma “La Sapienza” (1990). Prende l'abilitazione all'insegnamento delle materie giuridiche ed economiche nel 1990. Si specializza presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione nell'anno accademico 1991/92. Per sette anni è Vice dirigente amministrativo presso l'Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato (1993-2000). Diviene vincitore del I corso- concorso di formazione dirigenziale presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, 1997/2000.

Dall'Ottobre 2000 diventa Dirigente della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Da tale data si trova in servizio successivamente presso il Dipartimento Funzione Pubblica, il Dipartimento Affari Regionali, il Dipartimento Politiche per la Famiglia.

Docente a contratto dell’Università degli studi di Roma Tre - Facoltà di Economia “Federico Caffè, cattedra di Economia pubblica. Dal 2004 diventa membro del Comitato esecutivo della Fondazione Critica liberale e dal 2010 membro e segretario del Comitato Scientifico della Fondazione Francesco Saverio Nitti.

Chiudi

Volpe
Luigi Volpe Dirigente Servizi "Sviluppo Applicativi" e "Reti Tecnologiche" - Comune di Napoli Biografia

Laureato in Ingegneria Elettronica presso Università degli Studi di Napoli “Federico II”, lavora al Comune di Napoli dal 1999, dapprima come Istruttore Tecnico, poi come Istruttore Direttivo. Dal 2002 è responsabile del gruppo di lavoro per la gestione informatica del tributo ICI e bonifica delle banche dati tributarie. Dal settembre 2015 è dirigente responsabile dell'Area Sviluppo Applicativo presso il Servizio Autonomo Sistemi Informativi, nonché responsabile ad interim dell’Area Reti Tecnologiche nell'ambito del medesimo Servizio.

Chiudi

Zaccone
Antonello Paolo Zaccone Dirigente Direzione Servizi finanziari, Organizzazione e personale, Sistema I.C.T. - Comune di Alessandria Biografia Contributi

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Torino e in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale. Dal 1998 al 2003 dirigente presso la ASL di Alessandria, dal 2003 al 2007 Direttore Amministrativo di Arpa Piemonte. Dal 2007 lavora al Comune di Alessandria, dapprima come responsabile amministrativo e vice Direttore Generale, poi dal 2009 ad oggi in qualità di Direttore della Direzione Servizi finanziari, Organizzazione e personale, Sistema ICT.

Chiudi

Torna alla home