Torna a Eventi FPA

Torna alla home

Pagamenti digitali

Il digitale che entra nei sistemi di incasso della PA


In collaborazione con

Protagonisti del tavolo

Garavaglia
Roberto Garavaglia Management Consultant & Innovative Payments Strategy Advisor Biografia Contributi

Consulente nel settore dei Sistemi di Pagamento Elettronico, da oltre una ventina di anni è impegnato sul fronte dell’ideazione di nuovi modelli di business e di prodotti innovativi. Per aziende leader ha condotto progetti di grande rilievo e a respiro internazionale in ambito SEPA, m-Payment, e-Commerce. Dal 2003 opera come libero professionista coniugando i propri impegni di consulente con attività di divulgazione scientifica e di docenza (imprese, università) relative alla Monetica tradizionale ed a Valore Aggiunto.

Nel 2007, ha ideato il concept “Pagamenti 2.0”, definendo il ruolo del “Payment Services Consumer”. Nel marzo del 2008 ha progettato e avviato il blog www.closetopay.com, la prima iniziativa tesa a diffondere cultura nei settori e- Payment/m-Payment. Esperto analista di mercato e attento conoscitore dell’evoluzione del quadro normativo Europeo in ambito SEPA (PSD, PSD2, EMD2, AML4, …) offre la propria esperienza in chiave strategica alle aziende (bancarie e non) che vogliono competere nel mercato dei Servizi di Pagamento innovativi, supportandone il percorso decisionale di valutazione e sviluppo della corretta value proposition.

Dal 2008 collabora con il Politecnico di Milano – Osservatori Digital Innovation, contribuendo con la propria esperienza all’analisi delle opportunità di business offerte dalla normativa in ambito Mobile Payment. Dal 2013 è coordinatore editoriale di PagamentiDigitali.it

Chiudi

Amici
Cinzia Amici Responsabile Sistemi informativi per la dematerializzazione, la gestione dei flussi documentali e la trasparenza - Regione Marche Biografia Contributi

Dal 2006 responsabile nella P.F. Sistemi Informativi e Telematici della Regione Marche, dei progetti legati alla gestione dei flussi documentali e alla dematerializzazione e conservazione dei documenti digitali, ruolo nel quale sta conducendo, tra gli altri, alcuni importanti progetti di diffusione regionale tra cui la digitalizzazione dei processi di gestione degli atti amministrativi, la realizzazione del Polo di conservazione regionale, sistemi di protocollo e gestione documentale, Pagamenti, Fatturazione elettronica e Fascicolo Sanitario Elettronico.

Chiudi

Angeloni
Giacomo Angeloni Assessore Innovazione, semplificazione, servizi demografici - Comune di Bergamo Biografia Contributi

Ha 32 anni vive a Bergamo da quando è nato. Dal 2002 lavora all’associazione Diakonia onlus per la Caritas Diocesana Bergamasca a cui è arrivato dopo l’esperienza del Servizio Civile Nazionale come obiettore di coscienza alla Comunità don Milani di Sorisole. Per buona parte del 2002 ha collaborato con la cooperativa sociale Migrates nella gestione dei campi ROM del comune di Bergamo. Nei primi anni in Caritas, attraverso i suoi servizi segno, ha incontrato e scoperto le varie forme di disagio presenti nella nostra città attraverso il servizio alla mensa, al centro di ascolto, nei dormitori e in una comunità di seconda accoglienza. Ora da 8 anni è il responsabile dell’ufficio Pace Mondialità e volontariato giovanile. E' referente dei progetti di volontariato gestiti dalla Caritas, si occupa dell’accompagnamento e della formazione dei giovani che svolgono l’anno di Servizio Civile Nazionale. Coordina il progetto Giovani per il Mondo che propone esperienze di impegno nei progetti in cui la rete Caritas internazionale ha attivato dei supporti a seguito di emergenze. Dal 2004 rappresento la Caritas nella giunta esecutiva dello sportello Scuola Volontariato in collaborazione con l’ufficio scolastico provinciale e il Centro Servizi Volontariato. Si occupo della formazione dei centri di ascolto delle Caritas parrocchiali e dall’aprile 2009 coordino la gestione del fondo famiglia e lavora a supporto di chi vive questo tempo di difficoltà economica e lavorativa. La sua esperienza politica nasce già da adolescente nel quartiere di Boccaleone che l'ha visto crescere e ha aperto, grazie al centro di ascolto e alle attività con gli adolescenti e i giovani, al mondo del sociale. Nel 2004 è stato eletto nella sesta circoscrizione e fino al 2009 si è occupato della commissione bilancio come presidente. Dal giugno 2009 è stato eletto in Consiglio Comunale a Bergamo per il Partito Democratico. Ha lavorato nella commissione Lavori Pubblici fino al 2012 e dal 2012 al 2014 ed è stato membro della commissione bilancio. È stato anche impegnato anche nelle commissioni statuto e nella commissione elettorale. Il 17 giugno 2014 il nuovo sindaco Giorgio Gori l'ha nominato assessore con le deleghe a: innovazione, semplificazione, servizi demografici, sportello polifunzionale, tempi urbani e servizi cimiteriali.


 

Chiudi

Asaro
Ivano Asaro Osservatori Digital Innovation - Politecnico di Milano Biografia

30 anni, laureato al Politecnico di Milano in Ingegneria Gestionale, dopo una laurea triennale in Ingegneria Informatica. Nel 2016 ha conseguito un Executive Master in Business Innovation Management. Dal 2012 è Ricercatore all’interno dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce. Negli anni di studio in questo settore ha accumulato esperienza e conoscenze sui temi legati ai Pagamenti Digitali in generale, in particolare su quelli legati al Mobile. Dal 2013 scrive anche articoli per diverse testate di settore, come ad esempio PagamentiDigitali.it e AgendaDigitale.eu.

 

Chiudi

Barbieri
Domenico Barbieri Responsabile progetto Pagamenti elettronici, Ufficio Sviluppo ed esercizio servizi digitali - Inail Biografia

Laureato in  Ingegneria Elettronica, conseguita presso l’Università degli Studi di Firenze.

Ha curato i seguenti progetti:

- Referente del progetto Pagamenti Elettronici, 2015;

- Referente del progetto Fatturazione Elettronica, premiato durante il Forum PA 2015 dalla School of Management del Politecnico di Milano, 2014;

- Referente del progetto Flussi di Cassa, gestione incassi e pagamenti in INAIL, 2013;

- Referente del progetto F24 Enti Pubblici, 2009;

- Referente del progetto Disaster/Recovery di sistemi Unix, 2006;

- Referente del progetto “Qualità in una pubblica amministrazione - Direzione Interregionale Calabria-Basilicata”, premiato durante il Forum PA 1997, nell’ambito del concorso “Cento progetti al servizio dei cittadini”, indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica, 1996;







-

Chiudi

Buttol
Andrea Buttol Servizio sistemi informativi ed e-government - Regione Friuli Venezia Giulia Biografia Contributi

Andrea Buttol (1973), laureato in Scienze dell’Informazione e in Informatica, è cresciuto professionalmente in ambienti multidisciplinari occupandosi di innovazione di processo per il tramite del digitale. Ha lavorato presso il Centro di ricerca internazionale Sincrotrone Elettra di Trieste, l’Università degli Studi di Udine e il Laboratorio Nazionale di Biotecnologie e Bionformatica acquisendo forti esperienze nei campi della reingegnerizzazione dei processi, dell’ingegneria del software e nelle tecniche di programmazione.
Dal 2006 lavora come funzionario presso la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia nel settore dell’e-Government dove, attualmente, ricopre il ruolo di Referente regionale per l’Agenda digitale, coordina vari progetti di digitalizzazione come, ad esempio, la piattaforma regionale dei pagamenti online e lo sportello unico per le attività produttive, e partecipa attivamente alle politiche per il digitale e l’innovazione regionali e nazionali, con particolare riferimento alla programmazione europea (referente regionale azioni Agenda per la semplificazione 2015-2017 Italia Semplice, referente regionale nella parte tecnica della Commissione speciale agenda digitale della Conferenza delle regioni, componente dei tavoli di lavoro OT11OT2 del Comitato di pilotaggio, componente del segretariato tecnico della Strategia per la specializzazione intelligente S3 regionale). 

Chiudi

Camporeale
Rita Camporeale Responsabile Ufficio Sistemi e Servizi di Pagamento - ABI Biografia Contributi

Dopo aver iniziato la sua esperienza lavorativa nel Servizio Rapporti con l’Estero della Banca d’Italia nel campo dei pagamenti internazionali, corrispondent banking e sorveglianza dei sistemi da parte delle banche centrali, dal settembre 1997 si trasferisce a Francoforte, dove dapprima all’Istituto Monetario Europeo e poi alla Banca Centrale Europea, lavora nel Direttorato Generale Sistemi di Pagamento come coordinatore delle analisi delle problematiche relative alla sorveglianza dei sistemi di pagamento in euro all’ingrosso e al dettaglio, degli strumenti di pagamento, dei sistemi di regolamento multivalutari, del correspondent banking, etc. rappresentando anche la BCE nei contatti con le banche centrali nazionali dell’Unione europea, con le banche centrali del G-10 e gli operatori del mercato.

Dal 2002 lavora all’Associazione Bancaria Italiana, dove è Responsabile dell’Ufficio Sistemi e Servizi di Pagamento e rappresenta le banche italiane in molteplici consessi nazionali ed europei che seguono gli sviluppi normativi e di mercato dei servizi di pagamento.

Chiudi

Crespi
Daniele Crespi Responsabile Funzione Service Management Servizi Innovativi - Lombardia Informatica Biografia

Daniele Crespi (1963) è Responsabile Sviluppo Servizi Innovativi. Ha maturato una lunga esperienza  nel mondo ICT dove ha ricoperto diversi ruoli in aziende quali Bull, Sun Microsystems, EDS, Compuware e Compaq. Pima di iniziare la sua collaborazione con Lombardia Informatica, è stato Business Developer Mgr per la Pubblica Amministrazione in PosteItaliane dal 2003 al 2006. In Lombardia Informatica S.p.A. (società della Regione Lombardia) ha il compito di seguire lo sviluppo della Agenda Digitale Lombarda.

Chiudi

Del Turco
Sauro Del Turco Responsabile Attuazione Agenda Digitale Toscana - Regione Toscana Biografia Contributi

Laureato in scienze dell'informazione, dopo una esperienza di 8 anni come responsabile dei sistemi informativi presso un Comune toscano, dal 2003 è in Regione Toscana presso il settore Infrastrutture e tecnologie per lo sviluppo della società dell'informazione. Dal 2012 si occupa dell'attuazione delle politiche dell'agenda digitale con il ruolo di responsabile di posizione organizzativa. In questo ambito tiene i rapporti con i comuni e gli enti territoriali per numerosi progetti riguardanti la conservazione a norma dei documenti digitali, i pagamenti elettronici, la lotta all'evasione fiscale con la gestione degli oggetti immobiliari e catastali, ed altri. Segue inoltre l'attivazione e la diffusione dei servizi on line della PA per cittadini ed imprese tramite la piattaforma aperta della Regione toscana open.toscana.it. Si occupa dei processi di riuso con rapporti costanti con le altre regioni italiane ed in contatto con AgID

Chiudi

De Toro
Domenico De Toro Responsabile Ufficio Assistenza sviluppo applicativi anagrafe immobiliare e fiscalità atti - Agenzia delle Entrate Biografia

58 anni, laurea in ingegneria elettronica telecomunicazioni all’Università di Roma , ha lavorato in diverse grandi aziende nel settore privato e pubblico sempre all’interno di Strutture ICT ed in particolare nel settori Ricerca e Sviluppo e gestione operativa dei sistemi.  Le principali esperienze sono nel mondo dello sviluppo sono sui sistemi ERP, GIS, CRM, Pagamenti Elettronici, Business Intelligence e nel mondo della gestione operativa sulla gestione dei livelli di servizio e sull’assistenza  utenti. All’interno dell’Agenzia gestisce i programmi di sviluppo Sistemi per l’area Territorio (Catasto, Cartografia, Pubblicità Immobiliare e OMI) e per l’area dei Sistemi Gestionali trasversali.

 

Chiudi

Faiella
Ilaria Faiella Research Analyst & Advisor presso Osservatori Digital Innovation - Politecnico di Milano Biografia

30 anni, laureata in Ingegneria Gestionale presso l’Università La Sapienza di Roma. Nel 2013 ha conseguito un Master in Business Innovation & ICT Management presso il MIP – Business School del Politecnico di Milano.
Dopo alcuni anni di lavoro presso aziende del settore ICT e di consulenza, dal 2014 è Ricercatore all’interno dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce e dell’Osservatorio Mobile Banking.

Chiudi

Francesconi
Bruno Francesconi Responsabile Pubblica Amministrazione di BancoPosta - Poste Italiane Biografia
Bruno Francesconi, ingegnere, master in pianificazione delle aree metropolitane, dirigente dell'azienda dal 1995, con un’esperienza iniziale di ricerca applicata, (Università “La Sapienza” di Roma, CNR, Istituti di ricerca e trasferimento tecnologico, …), si occupa da oltre venticinque anni d'innovazione e di sviluppo di opportunità di business: dalla ideazione, progettazione, relazione con clienti top, fino all’execution.
Fino al 2003 in Accenture area Government, poi da allora in Poste Italiane dove ha coperto ruoli di responsabilità nel marketing sullo sviluppo dei servizi integrati logistico-documentali e poi nella produzione con la responsabilità dei Centri Servizi a livello nazionale (in cui è stato sperimentato il metodo Lean Six Sigma). Dal 2010 in BancoPosta, sempre in Poste Italiane, attualmente è responsabile del mercato della Pubblica Amministrazione di BancoPosta.

 

Chiudi

Migliaro
Anna Migliaro Direzione Sistemi Informativi - Comune di Genova Biografia Contributi

Nasce a Genova nel 1954. Laureata in Matematica indirizzo in Informatica presso l’Università degli Studi di Genova ,  ha maturato una carriera professionale ventennale nell’ambito dell’Innovazione della Pubblica Amministrazione.

Lavora al Comune di Genova  Direzione Sistemi informativi dove ricopre il ruolo di responsabile ufficio innovazione occupandosi  di temi connessi all’innovazione tecnologica , all’impiego delle tecnologie ICT nell’ambito di sistemi informativi  a supporto dei cambiamenti organizzativi, dei processi di erogazione dei servizi al cittadino compresi i pagamenti  multicanale e più in generale connessi all’ambito dell’ e-government

Fra le esperienze più significative e’ stata responsabile, per il Comune di Genova,   della partecipazione e sviluppo di  importanti progetti PAESE (Carta di Identità Elettronica, People, Programma ELISA:  Eli-Cat, Eli-Fis, Fed-fis)

Cura, tra gli altri temi , la diffusione e l’evoluzione della piattaforme trasversali dell’ente: identita’ digitale del cittadino e sistema di autenticazione, sistema dei pagamenti, punto unico dei emissione titoli di pagamento e ne favorisce l’integrazione con le procedure in essere o in divenire con attenzione al cambiamento indotto, all’ottimizzazione dei processi anche attraverso la loro reingegnerizzazione.

E’ responsabile dello sviluppo di  modalita’ innovative di incasso delle entrate dell’ente finalizzate a facilitare, razionalizzare le procedure di riscossione dei crediti offrendo da un lato nuovi servizi ai cittadini e dall’altro implementando nuovi strumenti che semplificano  processi di quadratura e di regolarizzazione contabile degli incassi lato comune.

E’ stata nominata, quale rappresentante  ANCI, nel gruppo di lavoro nazionale su SEPA e ORDINATIVO INFORMATICO  e  quale rappresentante per il Comune di Genova nel comitato guida CST(centro servizi territoriali) regionale ligure

Ha pubblicato  articoli legati ai temi dell’innovazione (firma digitale, servizi on line, identita’ digitale, pec) su libri pubblicati da EUROSPACES (es. E-GOVERNANCE: transforming government  to built  trust and quality)

Chiudi

Mola
Antonino Mola Responsabile Piani e programmi società dell’informazione - Regione Veneto Biografia Contributi

Antonino Mola, attualmente funzionario presso la Regione del Veneto con il ruolo di responsabile della “P.O. Piani e Programmi Società dell’Informazione”, si occupa da oltre 30 anni di sviluppo ICT con esperienze imprenditoriali nel campo privato prima e nella pubblica amministrazione poi. Ha ricoperto incarichi di responsabilità nella progettazione, sviluppo e gestione dei sistemi informatici e informativi del Presidio Multizonale di Prevenzione dell’Ulss 12 Veneziana, dell’Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto, dell’Agenzia Veneta per i Pagamenti in Agricoltura. Negli ultimi 10 anni si è occupato presso la Regione del Veneto di sviluppo della società dell’informazione del Veneto realizzando numerosi progetti e progettando l’ecosistema di innovazione tecnologica denominato Cluster Società dell’Informazione.

Chiudi

Ottanelli
Carla Ottanelli Ufficio Sistemi e Servizi di Pagamento - ABI Biografia

Dopo una esperienza in studi legali di diritto civile e amministrativo viene assunta in ABI con incarichi inerenti i servizi e i finanziamenti alla clientela del comparto pubblico. Esperta di finanza locale per i profili riguardanti i rapporti banche-enti, ne segue l’evoluzione attraverso il coordinamento di gruppi di lavoro interbancari sui temi legati alla gestione delle tesorerie degli enti - per gli aspetti giuridici, operativi e tecnici – ai finanziamenti per investimenti, alla finanza innovativa, alle gare per l’aggiudicazione di servizi bancari e finanziari, alla gestione della spesa sanitaria. In qualità di componente di gruppi di lavoro e Commissioni presso il Ministero del Tesoro e dell’Interno, ha seguito tra l’altro l’attuazione ed evoluzione delle norme sulla tesoreria unica e mista (1998-2001), la disciplina dell’indebitamento degli enti locali (2001-2004), l’attuazione della riforma di contabilità e l’armonizzazione dei bilanci degli enti (20102016). È relatore ogni anno in varie occasioni (Forum, Convegni, Seminari, Corsi, organizzati da Abi, Amministrazioni Locali, Autorità centrali, enti di formazione; è autore di numerosi articoli pubblicati su riviste specializzate, del “Codice dei rapporti banche enti” (2001) e della “Guida pratica ai servizi di tesoreria” (1998-2004).

Chiudi

Paggetti
Stefano Paggetti Dirigente Servizio Società dell'informazione e Sistema informativo regionale - Regione Umbria Biografia

Stefano Paggetti è il Dirigente del Servizio Società dell’Informazione e Sistema Informativo Regionale. Si è sempre occupato di organizzazione e sistemi informativi, dieci anni in aziende del settore e gli ultimi venti in un Comune, in un Consorzio di Enti Locali ed ora in Regione Umbria dove cura l’attuazione dell’Agenda Digitale regionale con particolare riferimento ai servizi ed alle piattaforme abilitanti per la crescita digitale. E’ laureato in Economia, ha maturato una vasta esperienza manageriale sia nel settore pubblico che in quello privato ed ha una profonda conoscenza del settore ICT con competenze specifiche di analisi di business, e di program e project management. Durante la sua vita profesionale si è occupato in qualità di esperto o partner dello start-up di numerose iniziative imprenditoriali, attualmente è consigliere di amministrazione della "Fondazione per il Centro Studi Città di Orvieto" con delega alle relazioni con le università ed allo sviluppo di nuovi progetti.

Chiudi

Palermo
Pietro Palermo Responsabile Area Bilancio, Procurement e Servizi al personale - CSI Piemonte Biografia Contributi

Laureato a Trento nel 1999 in Economia e Commercio con tesi in economia del lavoro e trasferito a Torino alla fine dello stesso anno, dopo alcune brevi esperienze lavorative nel campo della consulenza informatica e del controllo di gestione, approda in NOICOM S.p.A. nel 2001 come funzionario dell'area controllo di gestione. Nel 2002 diventa Responsabile Amministrazione, Finanza e Controllo di gestione, ruolo che mantiene fino a fine 2004 allorquando fuoriesce dall'azienda a motivo del cambio di proprietà. A febbraio 2005 entra in CSI Piemonte nella Direzione Approvvigionamenti; nel 2006 diventa Responsabile del Controllo di gestione, ruolo che mantiene fino a metà 2010. A luglio 2010 diventa responsbaile dell'Area Bilancio e Programmazione di CSI, area che attualmente ricomprende anche gli ambiti Procurement e Servizi al Personale. Si occupa di pagamenti elettronici fin da fine 2011 collaborando al gruppo di lavoro Pagamenti e Fatturazione elettronica. E' referente tecnico per i pagamenti elettronici per la Regione Piemonte ad oggi attiva su PagoPA con il pagamento della tassa auto e che prevede di portare tutti i propri pagamenti su PagoPA per l'inizio del 2017. E' il referente di progetto per l'iniziativa delle Regione Piemonte sui pagamenti elettronici attraverso l'utilizzo di PagoPa che vedrà coinvolti gli enti locali del territorio piemontese nel 2017 con l'obiettivo di dare ampia diffusione ai pagamenti elettronici sul territorio piemontese.

Chiudi

Pimpinella
Maurizio Pimpinella Presidente - Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica Biografia Contributi

Incarichi istituzionali:

  • Presidente dell’Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica (A.I.I.P)
  • Rappresentante dell’A.I.I.P. presso la Commissione M.I.F. – Multilateral Interchange Fee– istituita presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze.
  • Presidente di Osservatorio Internazionale Cards – Servizi e Nuovi Sistemi di Pagamento
  • Membro dell’Osservatorio Permanente sui Conti di Base con decreto legge 6 dicembre2011, n° 201, art.10 del Ministero dell’Economia e delle Finanze.
  • Rappresentante di A.I.I.P. al CIPA (Convenzione Interbancaria per i Problemi dell’Automazione – Banca d’Italia)
  • Direttore del Centro di Ricerca su Servizi e Processi di Pagamento (C.RI.S.P.P.) istituito presso la LUSPIO – Libera Università per l’Innovazione e le Organizzazioni
  • Presidente della Commissione Sistemi e Processi di Pagamento dell’AIRA (Associazione Italiana Responsabili Antiriciclaggio)
  • Membro del Comitato Scientifico dell’Associazione Nazionale Specialisti Sicurezza in Aziende di Intermediazione Finanziaria
  • Presidente del Collegio dei Probiviri della Banca Popolare del Mediterraneo
  • Presidente del Comitato Promotore della Banca Popolare del Turismo
  • Già Presidente del Gruppo di Filiera Tecnologie per il Turismo con delega ai sistemi di pagamento in Assoknowledge – Confindustria
  • Rappresentante Comitato Pagamenti Italia (CPI) presieduto da Banca d’Italia

 

Attività di docenza

  • Docente  al ciclo di seminari tecnici sui sistemi e i servizi di pagamento tenutosi presso il Master Economia, Marketing e Turismo dell’Università LUISS “Guido Carli” di Roma
  • Relatore al Corso di Alta Formazione presso l’Accademia delle Scienze di Bologna organizzato dall’ Associazione Italiana Responsabili Antiriciclaggio

 

Precedenti incarichi

  • Manager presso American Express
  • Direttore Vendite per l’Italia per  Diners Club International
  • Direttore Sales e Marketing Divisione servizi e sistemi di  pagamento per Uvet - American Express  Italia.

 

Chiudi

Santacroce
Maurizio Santacroce Direttore Payments&Services - Sisal Group S.p.A Biografia

Maurizio Santacroce è laureato in Economia e Commercio e ha conseguito un Master in Business Administration.

E’ in Sisal dal 2008, alla guida della Direzione Strategy. Dal 2009 è Direttore Payments&Services e Online Gaming. E’ responsabile delle attività di Istituto di Pagamento di Sisal Group. Dal 2015 è membro del Consiglio di Amministrazione di Sisal Group S.p.A.

In precedenza ha maturato significative esperienze in Ernst and Young Corporate Finance, nel Gruppo Unicredit, in Vodafone, in Bain&Company e all’interno del Gruppo Lottomatica-Gtech, dove tra il 2005 e il 2007 ha ricoperto prima il ruolo di Direttore della Business Unit Lotterie, gestendo il rilancio del Gratta e Vinci e poi quello di Amministratore Delegato Lottomatica Servizi.

Maurizio è membro dell’Innovation Advisory Board di Vodafone e del comitato Direttivo AIIP – Associazione Italiana Istituti di Pagamento ed è socio di IAG – Italian Angels for Growth – la più rilevante community di angel investors italiana, che supporta la nascita e lo sviluppo di start-up e nuove imprese.

Inoltre è Docente di Digital Marketing&Innovation al Master in Comunicazione d'Impresa dell'Università Cattolica di Milano.

Chiudi

Scaduto
Alberto Scaduto Responsabile funzione Incassi, Bancoposta - Poste Italiane Biografia

Dopo un’ esperienza,  dal 1991 al 1999, in Banca di Roma come Product e Project Manager, nel 2000 entra in Poste Italiane per la start up di BancoPosta dove ricopre il ruolo di Responsabile Sistemi di Pagamento, dal 2007 al 2010 ricopre il ruolo sempre in BancoPosta di Responsabile Business e Pubblica Amministrazione. Dal 2010 al 2014 ricompre il ruolo di Responsabile International ICT Management.

Nel  gennaio del 2015 torna in BancoPosta nella funzione Sistemi di Incasso e Pagamento nel ruolo di Responsabile Incassi . Ricopre, inoltre, l’incarico istituzionale di President of the Shared Resources Committee EUROMED - Postal Union for the Mediterranean.

 

Chiudi

Soleti
Pietro Soleti Responsabile Istituto di Pagamento - Infocamere Biografia
Pietro Soleti, nato ad Amendolara (CS) il 4 dicembre 1964, coniugato con due figli, si laurea nel 1989, con il massimo dei voti, in Economia e Commercio presso l’Università la Sapienza di Roma,con indirizzo economico-aziendale. Inizia la sua attività professionale in Cerved SpA, dove ricopre il ruolo di project manager; dopo la scissione fra Cerved SpA ed InfoCamere scpa continua la sua attività in quest’ultima, ricoprendo ruoli di responsabilità tecnici (Responsabile della Banca Dati Registro Imprese) e commerciali (Responsabile Area Distributori di Banche Dati Camerali). Dirigente dal 2007, da giugno 2012 assume la responsabilità del progetto di costituzione della Payment Institution di InfoCamere e, una volta ottenuta l’iscrizione all’apposito albo tenuto dalla Banca d’Italia in data 16 marzo 2013, ne diventa Responsabile Operativo.

Chiudi

Torna alla home