Torna alla home

DOCUMENTI DIGITALI

Il Cantiere Documenti digitali è il tavolo di lavoro promosso da FPA e dedicato ai temi della dematerializzazione, della gestione e dell’archiviazione dei documenti delle amministrazioni italiane. Dal 2018 il Cantiere si svolge in collaborazione con ANAI - Associazione Nazionale Archivistica Italiana.


In collaborazione con

Protagonisti del tavolo

Guercio
Mariella Guercio Presidente - Associazione nazionale archivistica italiana - Anai Biografia

Maria Guercio è docente di gestione documentale presso la Scuola di specializzazione in beni archivistici e librari dell’Università La Sapienza di Roma. Dal 1996 collabora con gli enti di regolazione alla definizione della normativa sulla gestione e conservazione dei documenti informatici. Svolge un'intensa attività di ricerca nazionale e internazionale in materia di gestione e conservazione delle memorie digitali. Fa parte del Program Committee del Consiglio internazionale degli Archivi. Nel 2009 ha ricevuto il premio internazionale Emmett Leahy nel campo dell'Information and Records Management. E' co-direttore della rivista "J-Lis" e dal 2015 è presidente dell’Associazione nazionale archivistica italiana – ANAI.

Chiudi

Alfier
Alessandro Alfier Responsabile vicario della conservazione per il Dipartimento dell’amministrazione generale - Ministero dell’Economia e delle Finanze Biografia

Laureato in beni culturali con indirizzo archivistico presso l’Università degli studi Ca’ Foscari di Venezia, diplomato presso la scuola di archivistica, diplomatica e paleografia dell’Archivio di Stato di Venezia e diplomato al Master in formazione, gestione e conservazione di archivi digitali (FGCAD) dell’Università degli studi di Macerata. Dal 2009 ha operato nel campo della conservazione digitale, come funzionario archivista del Polo archivistico della Regione Emilia-Romagna (ParER), occupandosi in particolare di temi connessi con la gestione e conservazione dei documenti sanitari digitali. Dal 2017 svolge il ruolo di responsabile vicario della conservazione per uno dei dipartimenti del Ministero dell’economia e delle finanze. Da alcuni anni collabora come docente a contratto con l’Università degli studi di Macerata, nell’ambito delle iniziative didattiche rappresentate dal Master FGCAD e dal corso di perfezionamento universitario in Documenti e archivi sanitari digitali (DASDI). E’ membro del gruppo di studio e ricerca applicata Digital archival perspectives (DAP), coordinato dal Prof. Stefano Pigliapoco dell’Università degli studi di Macerata. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni relative al tema della restituzione su web dell’informazione archivistica, alla gestione documentale e conservazione digitale, alla natura e struttura del documento informatico, al ruolo e natura dei metadati. 

Chiudi

Argenziano
Marco Argenziano Ufficio Gestione Documentale - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Baffigi
Alberto Baffigi Responsabile dell'Archivio Storico - Banca d'Italia
Belloni
Elisabetta Belloni Responsabile Servizio Gestione Documentale - Comune di Bergamo Biografia

Elisabetta Belloni, laureata con lode in Amministrazioni e Politiche pubbliche presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Milano con tesi sull’informatizzazione della pubblica amministrazione locale e sulle ragioni del diverso grado di digitalizzazione dei flussi documentali in comuni di medie dimensioni, ha successivamente conseguito il diploma del master FGCAD, presso l’Università degli Studi di Macerata.
Ancor prima della laurea, ha sviluppato un forte interesse per i temi della semplificazione e della digitalizzazione dei flussi documentali come leva per la indispensabile reingegnerizzazione dei processi.
Dal 2011 è responsabile del Servizio Gestione documentale del Comune di Bergamo ed è impegnata nei progetti di digitalizzazione dei flussi dell'ente.

Chiudi

Bertè
Rosa Maria Bertè Funzionario Servizio Gestione Centro Unico Servizi, Direzione Generale dei Sistemi informativi - Corte dei Conti
Bezzi
Gabriele Bezzi Responsabile presidio funzione archivistica di conservazione e gestione dei rapporti con gli Enti produttori - Polo Archivistico Emilia-Romagna Biografia

Laureato in Storia Contemporanea nel 1980 e diplomato in Archivistica, Paleografia e Diplomatica nel 1983 presso la scuola dell'Archivio di Stato di Bologna è dal novembre 2009 responsabile della conservazione del Polo Archivistico regionale dell'Emilia Romagna.
È stato responsabile del servizio archivio e protocollo generale della Provincia di Bologna e si è occupato dei rapporti tra archivistica e informatica sviluppando sistemi informatici di descrizione archivistica utilizzati nel corso di numerosi interventi di riordino ed inventariazione di fondi archivistici di diversi enti per poi approfondire i temi della gestione corrente e della produzione e conservazione di documenti informatici.

Chiudi

Biani
Dario Biani Responsabile Servizio Documentali - Agenzia per l'Italia Digitale
Bruno
Gaetano Bruno Agenzia per l'Italia Digitale
Bozzi
Loredana Bozzi Direttore Ufficio Digitalizzazione dell’attività amministrativa - Provincia Autonoma di Trento Biografia

Laurea in Sociologia, esperienze di lavoro in ambito informatico/organizzativo dapprima in aziende private, dal 2005 presso la Provincia Autonoma di Trento come referente del progetto P.I.Tre. Protocollo Informatico Trentino. che vede l’adesione di più di 300 enti che condividono il medesimo software di protocollo e gestione documentale. Attualmente riveste il ruolo di direttore dell’Ufficio digitalizzazione dell’attività amministrativa.

Chiudi

Carratù
Caterina Carratù Direzione Generale Sistemi Informativi Automatizzati - Corte dei Conti
Ceccolini
Marco Ceccolini ‎Responsabile Area Servizi Documentali - Lombardia Informatica Biografia

Marco Ceccolini si è laureato con lode in Ingegneria Informatica nel 2003 presso l'Università di Pisa ed ha conseguito con lode nel 2006 presso la stessa Università la Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica per la Gestione d'Azienda. Lavora dal 2006 in Lombardia Informatica S.p.A. ed è attualmente Responsabile della Funzione Gestione della Domanda delle Piattaforme Applicative di LISPA. Dopo gli esordi professionali nell'ambito dell'analisi di processo e dei sistemi informativi a supporto della safety & security della PA, dal 2009 al 2017 opera nell'ambito della Gestione Documentale della PA Lombarda, sia come service management responsabile dello sviluppo e dell'evoluzione della piattaforma documentale di Regione Lombardia, sia come centro di competenza per le tematiche inerenti la dematerializzazione dei processi e la digitalizzazione dei documenti. Nell'ambito della sua attuale posizione rimane tra i tanti servizi, anche responsabile della distribuzione dei servizi documentali e delle metodologie di gestione documentale e digitalizzazione agli Enti del Sistema Regionale Lombardo (rif. L.R. 30/2006). In ambito di centro di competenza della gestione documentale ha partecipato dal 2010 al 2013 al progetto Prode (Progetto Dematerializzazione) e vanta interventi sia alla Document & Content Management Academy di SDA Bocconi dal 2008 al 2012 sia all'evento Risorse Comuni del 2011 e del 2013.

Chiudi

Cicinelli
Luca Cicinelli Divisione informatica e telematica - InnovaPuglia
Cornero
Alessandra Cornero Responsabile Ufficio gestione documentale - Formez PA Biografia

Dalla laurea in lingue alla specializzazione in biblioteconomia, passando per oltre due anni di lavoro presso la Biblioteca Nazionale di Roma. Questi gli esordi educativo-professionali, prima dell'arrivo al Formez, dove lavora dal 1989 e dove si è sempre occupata di argomenti connessi all'organizzazione e gestione dell'informazione, documentazione e contenuti web con il fine di migliorarne la reperibilità e quindi favorirne uso e condivisione.

Recentemente è diventata responsabile dell'Ufficio Gestione Documentale. Ha lavorato a numerosi progetti su eGovernment e Open government, occupandosi in particolare di informazione e documentazione del settore pubblico, siti web e servizi online. E' stata responsabile delle biblioteche del  Formez e dei progetti relativi alla creazione della rete e della comunità delle Biblioteche per la Pubblica Amministrazione.

Ha collaborato per Formez PA al gruppo di lavoro (con DFP e AgID)  che ha prodotto le Linee Guida per i siti web delle PA 2010 e 2011 e relativi Vademecum;  in particolare ha curato il Vademecum sugli Open data, il Vademecum sulla Misurazione della qualità dei siti web delle PA, il Protocollo eGLU. Fa parte, in qualità di supporto al coordinamento, del Gruppo di Lavoro sull'Usabilità (GLU) promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Chiudi

Corvisieri
Barbara Corvisieri Archivista - ISTAT
Di Capua
Giancarlo Di Capua Responsabile Servizio Governo Elettronico - InnovaPuglia S.p.A. Biografia

E’ responsabile del Servizio eGovernment in InnovaPuglia, società in house della Regione Puglia, e coordina e sviluppa attività e progetti ICT finalizzati alla innovazione tecnologica dell’amministrazione regionale, dematerializzazione dei flussi documentali, sperimentazione di nuovi servizi digitali verso il territorio, realizzazione di piattaforme applicative verticali per la semplificazione e digitalizzazione dei procedimenti e processi amministrativi e dei servizi a cittadini e imprese.

Chiudi

Di Leo
Stefano Di Leo Direttore Area dematerializzazione atti, gestione flussi documentali e razionalizzazione archivi digitali e cartecei, Direzione Centrale Patrimonio e Archivi - INPS Biografia

Responsabile dell’Area manageriale “Dematerializzazione, Archivi e Inventari” della Direzione Centrale Patrimonio e Archivi, già vicario dal 2014 del Progetto “Dematerializzazione degli atti per la riduzione della produzione e della conservazione dei documenti cartacei e per la realizzazione e ottimizzazione della gestione degli archivi cartacei e digitali” dell’INPS. Dirigente pubblico dal 2001, laureato in Giurisprudenza, Lettere e Scienza della Pubblica Amministrazione con formazione manageriale presso la SDA Bocconi e presso la SNA - Scuola Nazionale dell'Amministrazione - su "Il Conservatore dei documenti digitali" ha lavorato in diverse Amministrazioni pubbliche sia centrali che locali e svolto svariate Docenze universitarie in materie giuridiche ed in tema di semplificazione documentale e gestione del personale pubblico.

Chiudi

Flora
Laura Flora Responsabile amministrativo - INAF Osservatorio astronomico di Trieste Biografia

Di formazione giuridica e specializzazione giuslavoristica, ha sempre lavorato nell’ambito del settore pubblico di ricerca; è coordinatore della gestione documentale e del tavolo tecnico permanente sulla governance digitale per la riorganizzazione e digitalizzazione dei processi e procedimenti all’interno dell’Istituto Nazionale di astrofisica; ha svolto incarichi e collaborato a progetti e gruppi di lavoro interistituzionali su tematiche giuridiche e archivistiche, nonchè all’elaborazione di strumenti operativi per gli Enti di ricerca. Dal 2012 è Responsabile amministrativo dell’Osservatorio astronomico di Trieste.

Chiudi

Gentili
Patrizia Gentili Responsabile Servizio documentale - Agenzia per l'Italia Digitale Biografia

Funzionario presso l’Agenzia per l’Italia digitale, si occupa, tra l’altro, di progetti di dematerializzazione per la Pubblica amministrazione. Ha lavorato fin dal 1999 presso l’allora Centro Tecnico della Rete unitaria nel settore di interoperabilità tra amministrazioni ed è stata in seguito responsabile dei progetti di integrazione applicativa fra i sistemi informativi delle amministrazioni e la rete degli Uffici di Gabinetto (G-Net). A partire dal 2004 ha curato per conto del CNIPA il monitoraggio della diffusione dei progetti di protocollo informatico e gestione documentale nell’ambito della Pubblica Amministrazione centrale. In tale ambito ha curato l’istruttoria tecnico-economica delle richieste di parere relativamente a tali progetti delle Pubbliche Amministrazioni centrali. Dal 2010 al 2016 ha svolto la propria attività lavorativa presso INPS con incarico di responsabile della pianificazione strategica e del governo economico finanziario del sistema ICT dell’Istituto.

 

Chiudi

Ghiani
Silvia Ghiani Responsabile Area Servizi Amministrazione Digitale - Lepida Spa Biografia

Laureata in Antropologia, religioni, civiltà orientali presso l'Università di Bologna e diplomata in Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l'Archivio di Stato di Modena, dal 1997 ha lavorato in diverse Pubbliche Amministrazioni come project manager e analista di sistemi gestionali e come Responsabile del team di sviluppo delle piattaforme regionali per le Pubbliche Amministrazioni locali, facendo esperienza in modo particolare nell'ambito della gestione documentale.
Attualmente è responsabile dell'Area Amministrazione Digitale di LepidaSpA, occupandosi di fornire supporto alle Pubbliche Amministrazioni locali in progetti di semplificazione amministrativa e riorganizzazione, dematerializzazione e transizione al digitale, razionalizzazione ed efficientamento delle risorse ICT, e in progetti di qualificazione di prodotti software di mercato per la PA.

Chiudi

Ianniello
Stefano Ianniello AgID
Landino
Costantino Landino Istituto Centrale per gli Archivi – ICAR - Ministero per i Beni e le attività culturali
Lentini
Carlo Lentini Consulenza per l’Innovazione tecnologica - INAIL
Manca
Giovanni Manca Vice Presidente - ANORC - Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale Biografia

Giovanni Manca, laureato in Ingegneria Elettronica, con 30 anni circa di esperienza attualmente svolge attività di consulenza sulle tematiche di dematerializzazione e sicurezza ICT per numerose aziende specializzate. Ha partecipato, tra l’altro, ai progetti per la prima firma elettronica nella pubblica amministrazione, alla messa in opera dei servizi telematici fiscali, alla progettazione dei documenti elettronici (CIE, CNS) e alla stesura delle principali norme per la cosiddetta dematerializzazione. Ha partecipato alla stesura delle più importanti normative tecniche sui temi della dematerializzazione e del governo elettronico. Dal maggio 2016 è Presidente di ANORC (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale) e componente del comitato scientifico di AIFAG (Associazione Italiana Firma elettronica Avanzata biometrica e Grafometrica).

Chiudi

Teresa Manoni
Maria Teresa Manoni Dirigente Ufficio Attività Istituzionali - Consiglio regionale del Veneto
Massari
Antonio Massari Market Line Manager - Digital Transformation Services - Dedagroup Public Services
Monaco
Roberto Monaco Presidente - FNOMCEO
Palumbo
Cristina Palumbo Coordinatore Struttura stabile per la gestione dell'archivio e del protocollo e per il coordinamento sull'applicazione del CAD - Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Biografia

Diplomata in Ragioneria sono stata assunta in Regione nel 1986 occupandomi di concorsi pubblici e di lavoro flessibile. Nel corso degli anni ho seguito, in qualità di analista, numerosi progetti di informatizzazione nell’ambito della gestione del personale in collaborazione con Insiel Spa. Dal 2008 sono coordinatore della struttura archivio e protocollo della Direzione del personale e dal 2015 coordino gli uffici protocollo degli uffici della Presidenza della Regione (Direzione generale, Segretariato generale, Ufficio stampa e Comunicazione e Ufficio di Gabinetto) curando la dematerializzazione dei flussi documentali, la gestione e archiviazione dei documenti digitali, sviluppando con Insiel Spa i programmi di gestione dei flussi documentali e il protocollo informatico. Nell’ambito della gestione del personale nel 2010, in collaborazione con il Ministero della Funzione Pubblica e Microsoft Italia Spa, ho seguito in qualità di responsabile il progetto DEMA per la digitalizzazione del fascicolo del dipendente in ambiente Share Point.

 

Chiudi

Penzo
Daniela Penzo INPS
Pescini
Ilaria Pescini Responsabile Archivi e Sistema Documentale, DG Organizzazione e sistemi informativi - Regione Toscana Biografia

Ilaria Pescini, responsabile del sistema documentale e degli archivi della Regione Toscana, si occupa dei processi di innovazione tecnologica e gestione informatica dei documenti. Partecipa a tavoli e gruppi di lavoro nazionali e ha coordinato numerosi team all’interno della community network del territorio regionale toscano. Per alcuni anni ha insegnato Archivistica contemporanea all’Università di Pisa e ha pubblicato articoli su diversi temi di archivistica su riviste nazionali, internazionali e volumi collettanei.

Chiudi

Piersanti
Stefania Piersanti Direzione Generale Archivi - Ministero per i beni e le attività culturali Biografia

Funzionario Archivista di Stato presso la Direzione generale Archivi del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dove ricopro l’incarico di responsabile del Servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi. Nei ruoli del MiBACT dal luglio 2012, fino al 2016 ho prestato servizio presso la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Liguria, occupandomi, tra l’altro, di vigilanza sugli archivi degli enti pubblici, con particolare riferimento alle attività di tenuta degli archivi correnti e di elaborazione e adeguamento dei manuali di gestione. Sono partita da una formazione archivistica di tipo “tradizionale” (Laurea in lettere; Diploma di archivistica, paleografia e diplomatica conseguito presso la Scuola APD dell’Archivio di Stato di Roma) che ho successivamente integrato con percorsi specifici, iniziando ad approfondire i temi della gestione informatica dei flussi documentali e degli archivi digitali.

Chiudi

Pinto
Maria Emanuela Pinto Ufficio Presidenza - FNOMCeO
Presta
Andrea Presta Responsabile della conservazione e Coordinatore vicario della gestione documentale - Regione autonoma Friuli Venezia Giulia - Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Biografia
Andrea Presta, classe 1975, laureato in Giurisprudenza, ha poi frequentato il primo Master in Italia in Diritto delle nuove tecnologie e informatica giuridica presso l’università degli studi di Bologna.
Dopo due anni di pratica presso uno studio legale ha optato per entrare nel variegato mondo della Pubblica Amministrazione; dal 2005 lavora presso il Servizio sistemi informativi ed e-government della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia e da allora segue tutte le tematiche giuridiche connesse al mondo dell’ICT in relazione alle attività svolte dal servizio. Inoltre cura i rapporti con la società in house Insiel s.p.a. dal punto di vista del controllo analogo. Dal 2006 al 2015 ha coordinato il progetto CRS (Carta Regionale dei Servizi) che ha visto la Regione FVG, tra le prime in Italia, ad adottare lo standard della Tessera Sanitaria-Carta Nazionale dei Servizi.
Attualmente segue, in particolare, le tematiche relative a gestione documentale e conservazione.

 

Chiudi

Ponti
Anna Ponti Tecnico Amministrativo - Università degli Studi dell'Insubria
Russo
Franca Russo Dirigente Ufficio 1della Direzione sistema informativo della fiscalità, Dipartimento delle Finanza - Ministero dell'Economia e delle Finanze Biografia

Dirigente del Dipartimento delle finanze. Coordinatore dei Servizi documentali del Dipartimento e responsabile del progetto di sistema documentale unitario dell’amministrazione finanziaria. Ministero dell’economia e delle finanze

Chiudi

Salone
Alessandro Salone Roma Capitale
Tedeschi
Giovanna Tedeschi Consiglio regionale del Veneto
Todeschini
Alessandro Todeschini Dirigente Servizio Registro generale dei testamenti, sistemi informatici, statistiche e contabilità, Ufficio Centrale degli Archivi Notarili - Ministero della Giustizia Biografia

Nato a Faenza (Ra) il 6 dicembre 1957; laureato in Giurisprudenza ed iscritto all’albo degli Avvocati; dal 1998 dirigente del Ministero della Giustizia attualmente capo dell’Archivio notarile distrettuale di Bologna; Master SSPA - Università di Bologna di I livello in “Gestione dell’innovazione tecnologica nella pubblica amministrazione”; dal 2009 direttore reggente del Servizio IV dell’Ufficio centrale archivi notarili “Registro generale dei testamenti, sistemi informatici, statistiche e contabilità”.

Chiudi

Tomasi
Armando Tomasi Direttore Ufficio Beni Archivistici, Librari e Archivio Provinciale - Provincia Autonoma di Trento Biografia

Nato a Trento il 5 aprile 1965; laurea in lettere e diploma di archivistica, paleografia e diplomatica. Dal 1990 funzionario della Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento; dal 2006 Direttore dell’Archivio provinciale di Trento; dal 2015 Responsabile del servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi e Responsabile della conservazione digitale per l’Ente Provincia; dal 2007 collabora al progetto Protocollo Informatico Trentino (P.I.Tre) 

Chiudi

Tommasi
Brizio Leonardo Tommasi Responsabile delegato alla gestione dei flussi documentali e archivi e del sistema documentale - CONSOB Biografia

Lavora da circa vent’anni nel settore del project management e delle tecnologie dell’informazione. Attualmente è Project manager senior e Responsabile delegato alla gestione dei flussi documentali e degli archivi presso la CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa). Laureato nel 1995 in Scienze dell’informazione e nel 2012 in Ingegneria Gestionale, ha conseguito il Master in Archivi digitali nel 2014 e segue il Dottorato di ricerca in Ingegneria dell’impresa dal 2016. Ha pubblicato, oltre a diversi articoli di settore, nel 2009 Project management e risorse umane e nel 2012 Metriche di maturità nel project management e nel 2018 Project management e leadership. Le opinioni espresse sono strettamente personali e non impegnano il proprio Istituto.

Chiudi

Trani
Silvia Trani Archivio Centrale dello Stato
Troiani
Barbara Troiani Ufficio Demand e processi digitali - INAIL
Valiante
Cristina Valiante Area Trasformazione Digitale – Servizio Documentali - Agenzia per l'Italia digitale Biografia

Laureata in giurisprudenza, ha conseguito il diploma del Master in “Formazione, gestione e conservazione di archivi digitali in ambito pubblico e privato” e nel Master “Intelligence e sicurezza”. Lavora presso l’Agenzia per l’Italia Digitale - Area “Trasformazione Digitale”, dove è impegnata sulle tematiche di gestione e conservazione dei documenti informatici”. Con riferimento a tale ambito tematico si occupa in particolare di: seguire il processo di accreditamento delle società di conservazione e analizzarne la documentazione, in particolare in riferimento ai manuali della conservazione sia da punto di vista normativo che archivistico; predisporre linee guida e altri documenti correlati alle nuove disposizioni del CAD; predisporre pareri in merito ai quesiti amministrativi, organizzativi, normativi e regolamentari afferenti la gestione e conservazione documentale richiesti dalle pubbliche amministrazioni; coordinare le attività organizzative del Forum della conservazione dei documenti informatici e dei relativi gruppi di lavoro.

Chiudi

Veterini
Giovanni Veterini Project Manager - Sogei
Torna alla home