Torna alla home

IT GOVERNANCE

Il Cantiere IT Governance è il nuovo tavolo di lavoro promosso da FPA che si propone di disegnare i percorsi di razionalizzazione ed evoluzione organizzativa e tecnologica della PA, anche alla luce delle previsioni del Piano triennale per l’ICT.


In collaborazione con

Protagonisti del tavolo

Mochi Sismondi
Carlo Mochi Sismondi Presidente - FPA Biografia

Sono nato nel 1952 a Roma dove vivo, ho due figli di età diversa (20 e 38 anni), sono nonno. All’Università ho scelto Economia e Commercio da ragazzo e Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 28^ edizione nel 2017. Nella mia ormai ultraventennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 17 Governi (dal penultimo Governo Andreotti al primo Governo Renzi) e con 15 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

Chiudi

Aiello
Stefano Aiello Partner - P4I – Partners4Innovation Biografia
Stefano Aiello, ingegnere, partner della società P4I, docente di Organizzazione della Digital Innovation presso il MIP, Direttore Scientifico dell'Executive Program in IT Governance della LUISS Business School e del Corso Avanzato in ICT Management della Bologna Business Schools.
 
Negli ultimi 20 anni, all’interno di società di management consulting, ha maturato vasta esperienza nella riorganizzazione dei processi di governo e gestione della Digital Transformation (Business Process Management, Enterprise Architecture, Portfolio Mgmt, Requirement Engineering, ICT Financial Mgmt, Sviluppo, PM/AgilePM, Testing, Service Level Mgmt, Deployment, User Support), nell’impostazione/revisione di contratti di IT Outsourcing e nella definizione di modelli di governo per la gestione dei rischi operativi. Parte del team di Spending Review coordinato dal commissario Carlo Cottarelli focalizzato all'organizzazione delle PA.
 
 
 

Chiudi

Gastaldi
Luca Gastaldi Direttore Osservatorio Agenda Digitale - Politecnico di Milano Biografia
Luca Gastaldi è Direttore dell’Osservatorio Agenda Digitale e Senior Advisor dell’Osservatorio Innovazione digitale in Sanità del Politecnico di Milano.
Insegna "Economia e Organizzazione Aziendale", "Analisi e Progettazione dei Processi Aziendali" e "Leadership and Innovation” al Politecnico di Milano.
È stato ricercatore presso l’Aalborg University in Danimarca e presso il Royal Institute of Technlogy (KTH) in Svezia, dove ha studiato la digitalizzazione dei relativi sistemi sanitari.  
È stato consulente in KPMG Advisory, dove ha sviluppato esperienza negli ambiti dell’eLearning e del Business Process Reengineering.
Ha un PhD in Management e una laurea magistrale in ingegneria gestionale.
Per maggiori informazioni: LinkedInTwitter

Chiudi

Tomasini
Stefano Tomasini Direttore Centrale - Direzione Centrale per i Servizi Informativi e Telecomunicazioni - INAIL Biografia

È responsabile del sistema informatico e di telecomunicazione aziendale e dello sviluppo del sistema informativo aziendale, dell'integrazione con gli altri sistemi della pubblica amministrazione, dei rapporti telematici e dell'evoluzione degli strumenti tecnologici per la reingegnerizzazione dei processi produttivi. È responsabile di tutte le attività volte a gestire, garantire e verificare la trasmissione dei dati o l’accesso diretto agli stessi da parte delle amministrazioni procedenti (art.15 Legge 183/2011).

Chiudi

Alvaro
Teresa Alvaro Direttore Centrale Teconologie per l'Innovazione - Agenzia delle Dogane e dei Monopoli
Attias
Luca Attias Direttore Generale Sistemi Informativi Automatizzati - Corte dei Conti Biografia

Si è laureato in Ingegneria Elettronica presso “La Sapienza” Università di Roma e ha successivamente conseguito il master in Ingegneria dell’Impresa all’Università di Tor Vergata. Dopo la laurea ha lavorato presso la Datamat SpA dove, nell’ambito di commesse legate soprattutto a sistemi real time nel settore avionico e satellitare, ha partecipato per diversi anni a gruppi di lavoro internazionali. Dal 1999 è impiegato presso la Corte dei Conti dove attualmente opera come Dirigente Generale della Direzione Generale dei sistemi informativi automatizzati.

Si è impegnato per l’introduzione e lo sviluppo a tutti i livelli di una diffusa “cultura della società dell’informazione” e da diversi anni è diventato un punto di riferimento per una buona parte della Pubblica Amministrazione per le sue modalità di analizzare e comunicare i legami esistenti tra digitale, managerialità e lotta alla corruzione. Ha ottenuto in questi anni un elevato numero di riconoscimenti importanti soprattutto per la capacità di conciliare l’information technology con la managerialità. Le sue interviste e i suoi keynotes apparsi un po’ ovunque sono diventati una specie di “caso” sia per i contenuti altamente innovativi che per il numero di accessi e di commenti.

Chiudi

Barbieri
Gianna Barbieri Dirigente Ufficio VI (Statistica e studi) - Direzione Generale Contratti Acquisti Sistemi Informativi e la statistica - Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Bezzi
Alessandra Bezzi Direttore Generale Vicario Sistema Bibliotecario di Ateneo e Sistemi Informativi e Comunicazione - Università degli Studi dell'Insubria
Bombonati
Paolo Bombonati Econocom
Buono
Giuseppe Buono Direttore Centrale, Direzione Centrale Tecnologie e Innovazione - Agenzia delle Entrate Biografia

44 anni, ingegnere elettronico, nella prima parte della sua carriera ha lavorato nella consulenza ICT, in diversi settori di mercato (principalmente telecomunicazioni, pubblica amministrazione ed energia), in Italia e all'estero, guidando programmi e progetti di trasformazione ICT e di realizzazione di servizi tecnologici complessi per grandi organizzazioni.

Dopo aver lasciato il mondo della consulenza ICT, dove ricopriva ruoli di responsabilità per Italia, Grecia ed Europa Centrale per un’importante realtà multinazionale, dal dicembre 2015 è alla guida della Direzione Centrale Tecnologie e Innovazione dell'Agenzia delle Entrate.

La Direzione Centrale Tecnologie e Innovazione è il punto di riferimento unico in materia di ICT all'interno dell'Agenzia, avendo la responsabilità del presidio dei sistemi informativi, delle banche dati, delle infrastrutture, della sicurezza informatica e dell’attuazione delle linee strategiche per la digitalizzazione dell’Agenzia.

Tra le sue principali competenze, vale la pena di menzionare program management, service management, architetture cloud, IT strategy & transformation, data strategy, business intelligence, disegno di modelli operativi di organizzazioni ICT.

Chiudi

Colasuonno
Francesco Saverio Colasuonno Dirigente Ufficio "Demand e processi digitali", Direzione Centrale Organizzazione Digitale - Inail
Camporota
Alessandra Camporota Dirigente Ufficio per la transizione al digitale - Ministero dell'Interno
Castellani
Laura Castellani Responsabile Infrastrutture e Tecnologie per lo Sviluppo della Società dell'Informazione - Regione Toscana Biografia

Nata nel 1967, ha conseguito nel 1992 la Laurea in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Firenze; dal 2004 dirige in Regione Toscana il Settore Infrastrutture e Tecnologie per lo sviluppo della Società dell’Informazione, oggi anche Ufficio per la transizione al Digitale.

E’ responsabile del Data Center regionale TIX, sviluppato in ottica cloud, per il quale ha gestito la progettazione, realizzazione e diffusione sul territorio dei servizi erogati. Cura la progettazione, il coordinamento e il controllo della diffusione in Toscana delle infrastrutture in banda larga e ultra larga per la PA, i cittadini e le imprese.

Ha in carico le politiche relative all’Agenda Digitale Italiana ed Europea, volte allo sviluppo dell’ICT sul territorio regionale. Cura i rapporti con le PP.AA. centrali, gestisce gli adempimenti connessi all’attuazione delle azioni definite in ambito nazionale, nel recepimento delle linee guida comunitarie, in materia di potenziamento delle ICT con particolare riferimento all’Agenda Digitale Europea. E’ responsabile della gestione dei fondi europei in ambito di Agenda Digitale. E’ responsabile della Programmazione Regionale e del Coordinamento della Programmazione Locale nelle materie di competenza. E’ vicecoordinatore del CPSI in seno al CISIS per i temi ICT e rappresentante per tutte le Regioni sui temi legati alla cittadinanza digitale, per i quali cura i rapporti con tutti gli organismi nazionali. E’ coinvolta in vari progetti Europei in rappresentanza della Regione Toscana, in qualità di capofila, partner o stakeholder.

 

Chiudi

Damato
Vincenzo Damato Direttore Centrale Organizzazione e sistemi informativi - INPS
De Pascale
Felice De Pascale Executive Manager - Econocom Biografia

Executive Manager Esperto in relazioni Istituzionali, conoscitore dei modelli e delle strategie di vendita di soluzioni complesse di Digital Trasformation, di Cybersecurity, Data Protection e Prevention. Formazione Universitaria in Economia, Finanza, Gestione d’Impresa. Attitudine naturale alle relazioni istituzionali, leadership e gestione del cambiamento. Carriera ventennale in contesti Multinazionali in posizioni Manageriali ed Executive nell’area delle Vendite in ambito Pubblica Amministrazione. E’ Executive Manager in Gestione d’Impresa, Contratti e Finanza – Acquisti – Business Process – Problem Solving. Comprovate capacità nella gestione delle persone e della comunicazione, elaborazione di strategie, gestione dell’organizzazione aziendale. Responsabile per Econocom della Region Italiana delle Vendite per la Pubblica Amministrazione in ambito framework estremamente complessi di Digital trasformation 

Chiudi

Castellani
Sarah Eti Castellani Capo dell’Ufficio Dematerializzazione e automazione dei servizi di questo Ministero. - Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Roma
Fabozzi
Nicola Fabozzi Dirigente Divisione III – Servizi e materiali informatici - Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare
Fedeli
Massimo Fedeli Direttore centrale per le tecnologie dell'informazione e della comunicazione - ISTAT
Filiani
Federico Filiani Direttore sistema informativo della fiscalità - Ministero dell'Economia e delle Finanze
Fioroni
Mauro Fioroni Direttore Servizio informatica - Senato della Repubblica Biografia

Laureato in Ingegneria elettonica a Roma nel 1982.

Dal 1984 al 1986 ha lavorato nel settore privato (Soc. Datamat e Auselda) su progetti di Office Automation in ambiente Unix tra cui il Progetto Borsamat di automazione della Borsa di Milano.

Dal 1986 lavora al Servizio Informatica del Senato principalmente nel settore dello sviluppo applicativo. Segue da allora le fasi di studio, fattibilità, analisi e sviluppo delle principali banche dati del Sistema Informativo Parlamentare del Senato. Dal 1995 ha seguito la progettazione e la realizzazione del sito Internet e del Portale Intranet del Senato e, in collaborazione con la Camera, del sito Parlamento.

Ha collaborato per il Senato a molti progetti interistituzionali, tra cui il progetto Normattiva con la Presidenza del Consiglio e la Camera, per la messa in rete della banca dati pubblica della normativa vigente.

Fino al Giugno 2010 ha diretto l'Ufficio Strumenti e tecnologie informatiche con vari incarichi relativi ai servizi Internet/Intranet del Senato, alla sicurezza ICT, all'E-learninge e all'integrazione con l'ICT Camera.

Dal luglio 2010, in qualità di Consigliere anziano, e dal 2014 come Direttore, è responsabile del Servizio Informatica del Senato: in tale veste coordina la predispozione con gli Uffici della relativa pianificazione strategica, con particolare attenzione all'ottimizzazione delle risorse informatiche (anche in relazione alle previste integrazioni con la Camera), ai sistemi di virtualizzazione e di Cloud Computing, ai servizi Open Dataed all'uso dei Social e Civic Media in ambito parlamentare .

Chiudi

Forsi
Rita Forsi Direttrice Istituto superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell’informazione (Iscom) - Ministero dello Sviluppo Economico Biografia
Direttore dell’Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione del Ministero dello Sviluppo Economico. Ella è anche Direttore della Scuola Superiore di Specializzazione in Telecomunicazioni e Direttore dell’Organismo di Certificazione per la Sicurezza Informatica (OCSI). Dal 2009 è Rappresentante Italiano presso il Management Board di ENISA e da giugno 2016 è anche membro supplente nell’Executive Board di ENISA. Ricopre anche il ruolo di Rappresentante del Governo italiano all’interno del GAC (Governamental Advisory Committee) nell’ambito dell’ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers). Da luglio 2016 la Dott.ssa Forsi ricopre l’incarico di Rappresentante del Ministero dello Sviluppo Economico per l’Italia in ECSO (European Cyber Security Organization). La dott.ssa FORSI è anche Rappresentante del Ministero dello Sviluppo Economico per la sorveglianza sull’assegnazione dei nomi a dominio nel Comitato Consultivo di Indirizzo del Registro ccTLD “it” presso l’Istituto di Informatica e Telematica del CNR.
In qualità di Direttore dell’Istituto Superiore C.T.I. la Dott.ssa FORSI ha partecipato agli approfondimenti di molti temi dell’Agenda Digitale sia per compiti istituzionali in ambito di studi e ricerche sia in collaborazione con tavoli attivati a vario titolo sulle tematiche dell’Agenda stessa. Molte delle attività di ricerca dell’Istituto risultano direttamente connesse con quasi tutti i “pillar” dell’Agenda Digitale Europea e quindi anche con quelli dell’Agenda Digitale Italiana. Attualmente coordina diversi progetti di ricerca nel campo dell’ICT, in collaborazione con Università ed Enti di ricerca nazionali ed internazionali. Nell’ambito dell’attuale incarico ha dedicato particolare attenzione alla sicurezza informatica, alla strategia nazionale di Cyber Security, all’attivazione del CERT Nazionale, alle esercitazioni nazionali ed internazionali di Sicurezza Informatica, all’interoperabilità di sistemi operanti in tecnologia TETRA, allo sviluppo di progetti sui servizi e sulle tecnologie più innovative, alla qualità dei servizi multimediali ed alla incentivazione delle collaborazioni con Università ed Enti di ricerca per la valorizzazione dei preziosi laboratori dell’Istituto. Precedentemente all’attuale incarico la Dott.ssa Forsi ha maturato una lunga esperienza sul territorio principalmente su questioni tecnico-amministrative inerenti le comunicazioni elettroniche.

 

Chiudi

Iori
Emilio Iori Responsabile UO Pianificazione e gestione della domanda Area Sistemi Informativi - Università degli studi di Parma
Laurenti
Mario Laurenti Responsabile Competence Center e Strategie ICT – Direzione Sourcing ICT - Consip
Marchetti
Ilaria Marchetti Capo Sezione Studi e Standardizzazione IT - Ministero della Difesa
Marras
Salvatore Marras Responsabile Area Innovazione Digitale - Formez PA Biografia
Responsabile dell'Area Innovazione Digitale di Formez PA, coordina progetti sulle competenze digitali, per la trasparenza, la partecipazione e l'accountability. Coltiva InnovatoriPA e altri servizi on line con la speranza la condivisione della conoscenza nella pubblica amministrazione diventi reale e diffusa. È interessato ai temi dell'apprendimento, della gestione delle conoscenze e della comunicazione con una particolare attenzione alle tecnologie. Ha studiato economia e statistica all'università Bologna, all'Istao di Ancona e ITP alla Bocconi di Milano.
 

Chiudi

Melchionda
Michele Melchionda Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati - Servizio per la gestione del centro unico servizi - Corte dei Conti Biografia

Esperto nella gestione e conduzione di infrastrutture tecnologiche e nella erogazione di servizi IT, è attualmente Dirigente Responsabile del Centro unico servizi della Corte dei conti presso la DGSIA.

Tra i progetti di spicco seguiti per conto del settore pubblico, in sinergia con i principali player tecnologici, si annoverano progetti di IT trasformation, consolidamento infrastrutturale, gestione data center e disaster recovery, sicurezza, collaborazione e gestione documentale, implementazione di architetture orientate ai servizi.

Si pone come figura di riferimento per l’IT in ambito pubblico ed è noto per la forte spinta Innovativa presente nei numerosi progetti realizzati.

È laureato in Management pubblico ed egovernment e in Scienze dell’Amministrazione, con un Master in Governance, Management e eGovernment delle Pubbliche Amministrazioni.

Chiudi

Meloni
Fabio Meloni CEO - Dedagroup Public Services Biografia

Romano, 44 anni e con una laurea in ingegneria, Fabio Meloni vanta un’esperienza pluriennale nell’ambito della Business Technology Consultancy e della Digital Transformation nel settore pubblico, maturata in aziende del calibro di Accenture, Business Integration Partners e Avanade, da cui proviene. Dal 2016 in Dedagroup, è CEO della divisione Public Services.

Chiudi

Minenna
Mauro Minenna Direttore Generale - Aci Informatica Biografia
Mauro Minenna, nato a Bari nel 1969.

Laureato con lode in ingegneria elettronica (indirizzo calcolatori elettronici), dottore di ricerca in ingegneria elettrotecnica. Dopo aver fatto esperienze come project manager nei sistemi informativi di Enel e Rai, è stato responsabile dei sistemi e della logistica di Eboost, startup del Gruppo Poste Italiane per la logistica dell’e-commerce. Dal 2002 al 2007 ha lavorato direttamente per Poste Italiane, prima come assistente del CIO, poi come responsabile delle Architetture Applicative e dell'Information Management gestendo l'avvio di due progetti strategici: il ridisegno dell'architettura dei sistemi informativi degli Sportelli e il datawarehouse aziendale. Dal 2008 al 2012 è stato Direttore dei Sistemi Informativi del Gruppo API. In "api" ha avuto responsabilità completa su tutti i sistemi del gruppo (distribuzione prodotti petroliferi a marchio "IP", raffineria di Falconara, energie rinnovabili). Dal 2013 è Direttore Generale di Aci Informatica, società “in house” di Aci. Per l’Ente, Aci Informatica gestisce, tra l’altro, i sistemi informativi del pubblico registro automobilistico e i servizi informatici necessari alle convenzioni stipulate da Aci con altre Pubbliche Amministrazioni (in particolare MIBACT, MAE, Regioni). E' stato, dal 2004 al 2011, professore incaricato di “Basi di Dati” presso la facoltà di ingegneria dell'università di Roma - Tor Vergata.

 

Chiudi

Mongera
Andrea Mongera Dirigente Sistemi Informativi, Servizi e Tecnologie Informatiche - Università degli studi di Trento
Moroni
Stefano Moroni Capo Area Sistemi Informativi - Università degli studi di Milano - Bicocca
Nobile
Mario Nobile Direttore Generale per i Sistemi Informativi e Statistici - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Biografia

Direttore Generale per i Sistemi Informativi e Statistici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Mario Nobile è laureato in Ingegneria Civile e ha un Dottorato di ricerca in Ingegneria dei Trasporti. La sua carriera nel settore della pubblica amministrazione lo ha portato a ricoprire diversi ruoli dirigenziali nell’ambito progettazione e pianificazione territoriale e dei servizi informatici, inclusi programmi di sviluppo della banda larga nel territorio.  Nel 2010 è entrato a far parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dove si è occupato inizialmente di programmi di riqualificazione urbana e politiche abitative, per poi passare alla gestione e manutenzione dei beni immobili delle sedi centrali, delle tecnologie (anche informatiche) di supporto e della razionalizzazione logistica. Parallelamente agli incarichi nella pubblica amministrazione, ha avuto anche ruoli accademici: dal 2001 al 2011 è stato Docente a contratto presso la Facoltà di Architettura dell’Alma Mater - Università degli Studi di Bologna ed ha all’attivo numerose pubblicazioni. Dal 2015, nel corrente incarico, ha coordinato il lancio del nuovo portale web del Ministero ed il portale Opencantieri, best practice internazionale sull’apertura dei dati relativi alle opere pubbliche di interesse nazionale.

Chiudi

Papili
Stefania Papili Dirigente Servizio ICT Regionale - Regione Emilia-Romagna
Pedranzini
Fabrizio Pedranzini Dirigente Area Servizi ICT - Politecnico di Milano Biografia

Dirigente dell'Area “Servizi ICT” del Politecnico di Milano, ove è stato docente a contratto di “Sistemi Informativi” e “Basi di Dati”. Membro del Comitato di Indirizzo della Federazione IDEM del GARR, è coordinatore del Gruppo di Lavoro ICT del CODAU. Ha promosso e realizzato molteplici progetti per lo sviluppo e l’integrazione di sistemi eterogenei, con un’attenzione specifica all’erogazione di servizi in un contesto federato ed ai temi legati alla  dematerializzazione ed alla gestione documentale.

 

Chiudi

Pensa
Vincenzo Pensa Direttore Centrale Innovazione e Sviluppo - ACI - Automobile Club d'Italia Biografia

Vincenzo Pensa, classe 1961, è oggi Direttore Sistemi Informativi e Innovazione e Presidente del Comitato per la gestione degli PFU (pneumatici fuori uso).

Laureato in Giurisprudenza presso l’Università La Sapienza di Roma, nel 1996 consegue la specializzazione in Scienza dell'amministrazione e informatica giuridica presso la medesima Università. Nel 2014 ha conseguito il diploma del Percorso Executive “Innovation and Design” e nel 2017 il Master in “Management” presso la graduate School of business del Politecnico di Milano.

Nel 2017 ottiene il riconoscimento di CIO + ITALIA AWARD 2017 nella categoria CIO+ in the new digital PA. In ACI da 30 anni, ha ricoperto per l’azienda anche i ruoli di Dirigente Responsabile Servizio Patrimonio e Approvvigionamenti, Direttore Centrale Direzione Sistemi Informativi, Direttore Centrale Direzione Servizi Delegati e Direttore Centrale Direzione Innovazione e Sviluppo.

Chiudi

Pullano
Raffaella Pullano Comune di Roma Capitale
Quattrociocchi
Maurizio Quattrociocchi Direttore Sistemi Informativi e Soluzioni Integrate - Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Biografia
Laureato in Ingegneria Elettronica con specializzazione in Telecomunicazioni all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, già nel 1983 collabora attivamente alla automazione del processo produttivo e alla successiva creazione del Controllo di Qualità di Processo e Prodotto presso un’azienda del Gruppo Marazzi.
 
Responsabile Sistemi Informativi della subsidiary italiana della multinazionale americana Hertz Corporation dal 1988 al 1995, nonché membro della Direzione Europea Sistemi Informativi della stessa, realizza una delle prime connessioni in rete tramite ITAPAC e collabora a livello internazionale alle attività di progettazione, esecuzione e gestione delle componenti europee.
Dal 1995 al 1999 ricopre il ruolo di Direttore Sistemi Informativi presso il Gruppo Buffetti, contribuendo alla trasformazione del Gruppo in un’Azienda integrata in termini di flussi e di comunicazione e alla sua quotazione in Borsa.
Dopo una breve parentesi in qualità di Direttore ICT al Gruppo Editoriale L’Espresso, nel 1999 arriva all’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato come Direttore Tecnologie Informatiche e Produzione Telematica. 
 
Come Direttore dei Sistemi Informativi, oltre all’implementazione di sistemi gestionali, ha contribuito al continuo sviluppo di prodotti sensibili quali  documenti elettronici di identità, banche dati, sistemi di tracciatura valori, portali informativi per la P.A., processi di dematerializzazione. Figura di riferimento nella trasformazione dell’Istituto da stampatore governativo a fornitore di prodotti e servizi integrati al servizio del cittadino, ha contribuito allo sviluppo del progetto/sistema E-Gov per la semplificazione dei rapporti all’interno della P.A. e tra Stato e cittadino.
Tuttora svolge un ruolo attivo nel promuovere l’Istituto come principale referente per la tutela degli interessi primari dello Stato e della fede pubblica attraverso prodotti, servizi e progettualità ad elevato valore intrinseco, in termini di garanzia di sicurezza, identità, tutela della salute, anticontraffazione e tracciabilità.
 

Chiudi

Rauso
Fabrizio Rauso Direttore Digital Organization - SOGEI Biografia

Fabrizio Rauso, nato a Roma nel 1964, laureato in Ingegneria Elettrotecnica presso l'Università La Sapienza di Roma. Ha conseguito l'abilitazione alla professione di Ingegnere nel 1991.
Lunga esperienza nel mondo ICT a livello nazionale ed internazionale, dove ha ricoperto diversi ruoli nell'ambito del Marketing, Vendite, Operations, Supply Chain e General Management in varie multinazionali.

Dal maggio 2012 è in Sogei.

Inizia la sua carriera nel 1991 in Italcable, per proseguire in Telecom Italia ed in TMI (Gruppo Telecom Italia) con ruoli di crescente responsabilità con esperienze lavorative all'estero.

Approda in Lucent Technologies nel 2000 dove rimane fino al 2011 (dopo la fusione con Alcatel del 2006) ricoprendo ruoli di direttore operations e vendite.

Nel maggio del 2011 lavora in Huawei come Business Unit Director del mercato OLO.

E' sposato; fra le sue passioni il golf, il bridge ed il web.

Chiudi

Rimondo
Aldo Rimondo Country Manager - IVANTI
Romoli
Marco Romoli Sales Director - Cast Italia Biografia

Esperto nella Misurazione ICT e nella gestione del Rischio software, della Sicurezza e del Debito Tecnico.

Chiudi

Schirru
Emanuele Schirru Responsabile ICT - SOSE Biografia

Spinto da una forte passione verso il mondo dell’informatica e delle telecomunicazioni, inizia la sua carriera creando le prime BBS per poi arrivare, nel 1995, a far parte del  primo ISP italiano a diffusione internazionale, Video On Line.

Dal 1998 al 2003, prosegue il suo percorso, come ricercatore informatico presso la società FST (SARAS-BNL , oggi Akhela),  nel  campo della sicurezza,  delle comunicazioni multimediali, delle metodologie di sviluppo software e del data warehousing.

Dal 2003 al 2004 ricopre il ruolo di Direttore Tecnico della Netgem, società specializzata nella consulenza per la sicurezza informatica per le PMI e la Pubblica Amministrazione.

Dal 2004 ad oggi è CIO (Esercizio IT, Sviluppo Software, Servizio Assistenza) della società SOSE (MEF-Banca d’Italia), che costruisce gli studi di settore e svolge attività di studio e ricerca in materia tributaria ed economica e di attuazione del federalismo fiscale, nonché prodotti e servizi per le PMI.

Chiudi

Slocovich
Michele Slocovich Solution Designer Manager - CAST Biografia
Abilito ed educo organizzazioni ed individui, sia nel settore pubblico che privato a supportare le decisioni e le strategie di business, tramite l’adozione di paradigmi vincenti in diversi ambiti: Misura e gestione del rischio degli asset software ed IT; CyberSicurezza e Resilienza delle applicazioni e dei Sistemi IT, protezione dati in ambito GDPR; Governo dei fornitori e dei processi di acquisizione di attività di sviluppo e manutenzione; Programmi di trasformazione improntati ai paradigmi Agile e Devops; Conversione in valore delle attività di analisi e misura del software, tramite la progettazione di programmi di produttività e quality assurance.

Chiudi

Strano
Grazia Strano Direttore Generale, Direzione generale dei sistemi informativi, dell’innovazione tecnologica e della comunicazione - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Biografia

Dottore in Scienze Politiche, 54 anni, attualmente ricopre l’incarico di direttore generale della direzione generale dei sistemi informativi, dell’innovazione tecnologica e della comunicazione e, nell’ambito delle attività svolte, particolare attenzione è stata rivolta, in funzione del ruolo di Responsabile dei sistemi informativi automatizzati, ricoperto fin dal 2005, alle problematiche relative alla digitalizzazione dei processi amministrativi interni, alle problematiche della valorizzazione dei dati amministrativi raccolti e alla loro integrazione con quelli raccolti da amministrazioni esterne, funzioni rafforzate dal nuovo Codice dell’amministrazione digitale.
Nell’ambito dell’esperienza professionale svolta all’interno del Ministero del lavoro ha maturato importanti capacità nell’analisi e controllo di gestione, nelle attività contrattuali di una pubblica amministrazione, avendo ricoperto l’incarico di dirigente responsabile degli acquisti, anche nei confronti dei fornitori, dovendosi con questi interfacciare per la conduzione di un sistema informativo complesso come quello del Ministero del lavoro che interagisce con numerosi ministeri ed enti pubblici; nonché nel campo dei servizi per il lavoro, avendo avuto numerosi contatti con i responsabili del mercato del lavoro di regioni e provincie per l’analisi dei servizi per il lavoro e altresì con altri enti nel campo della tutela e vigilanza del lavoro.
Certamente l’inclinazione personale rivolta alla condivisione e voglia di crescere con gli altri, ha fatto si che molte attività siano state incentrate nelle tematiche dell’addestramento e trasferimento delle conoscenze, senza però perdere di vista quello che era l’incarico principale all’interno della Direzione Generale per l’Innovazione Tecnologica, che orienta il Ministero nelle scelte tecnologiche e di semplificazione in materia di lavoro. Ciò ha permesso di raggiungere considerevoli traguardi in termini di efficienza ed economicità sia per l’amministrazione sia per gli utenti dei servizi offerti dal Ministero.

Chiudi

Tambato
Antonio Maria Tambato Dirigente Divisione V "Sistemi Informativi, trasformazione digitale. Formazione" - MISE - Ministero dello Sviluppo Economico
Trapanese
Maurizio Trapanese Direttore Settore Information Communication Technology (ICT) - AIFA
Vannuccini
Gianluca Vannuccini Dirigente Servizio sviluppo infrastrutture tecnologiche - Comune di Firenze Biografia

Ingegnere elettronico, dal 1999 al 2003 si occupa di ricerca e formazione, per Università ed Aziende di TLC nazionali, su reti IP di comunicazioni wireless ed ottiche. Nel 2002 lavora agli IBM Zurich Research Laboratories, all'allora draft-standard IEEE 802.11e. Nel 2003, dopo aver concluso il dottorato di ricerca in Telematica e Società dell'Informazione, si avvicina sempre più all'eGovernment, fino ad approdare al Comune di Firenze, dove è attualmente dirigente del Servizio Sistemi Informativi. E' autore di oltre venti pubblicazioni scientifiche e di settore, su riviste e conferenze internazionali e nazionali.

 

Chiudi

Viggiano
Giuseppe Viggiano Direttore Generale della Digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica - Ministero della Salute
Torna alla home